Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Fotografia

Modena

Il giapponese e l’altoatesino

Il maestro del pittorialismo giapponese Yasuzo Nojima nel Fotomuseo Panini e Walter Niedermayr, con Barbieri, Fossati e Guidi, nella Fondazione Fotografia

Yasuzo Nojima, «Woman», 1933. Courtesy The National Museum of Modern Art, Kyoto

Modena. Fondazione Fotografia, la collezione fotografica contemporanea affidata dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Modena a Filippo Maggia, e il Fotomuseo Giuseppe Panini danno vita sino al 5 giugno a una serie di iniziative che esplorano alcuni importanti aspetti della fotografia italiana e di quella asiatica. Il Fotomuseo Panini ospita, a cura di Maggia stesso e Chiara Dall’Olio in collaborazione con il National Museum of Modern Art di Kyoto (MoMAK) e la Japan Foundation, la prima retrospettiva italiana dedicata al maestro della fotografia pittorica giapponese Yasuzo Nojima. «Yasuzo Nojima. Un maestro del Sol Levante fra pittorialismo e modernismo» comprende 112 opere realizzate dall’artista dal 1910 al 1953, tra ritratti, paesaggi, composizioni e nudi femminili, tutte provenienti dal MoMAK (riprodotte nel catalogo Skira) da cui si comprende l’acutezza dello sguardo dell’artista a metà tra l’estetica occidentale e la sensibilità orientale: le espressioni dei soggetti ritratti dialogano in maniera diretta ...
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

Stefano Luppi, da Il Giornale dell'Arte numero 308, aprile 2011


  • Walter Niedermayr, «St. Anton am Arlberg 04», 2009, Fondazione Cassa di Risparmio di Modena

Ricerca


GDA febbraio 2019

Vernissage febbraio 2019



Vedere a ...
Vedere a Bologna 2019

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012