Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Restauro

Siena

Fonte Gaia multifunzione

Recuperato dopo oltre vent’anni il capolavoro di Jacopo della Quercia

Siena. Si è concluso, sotto la direzione dell’Opificio delle Pietre Dure, il lungo restauro della Fonte Gaia di Jacopo della Quercia, avviato nel 1989, dopo che la Fonte, già dal 1869 sostituita in Piazza del Campo dalla copia realizzata da Tito Sarrocchi e protetta dalla cancellata di Giuseppe Partini, era stata spostata, in stato di grave degrado e frammentarietà, nella Loggia dei Nove di Palazzo Pubblico nel 1904, in occasione della mostra «L’antica arte senese». Esempio raro di felice connubio tra dimensione artistica e funzione pubblica (vi figurano la Madonna, protettrice della città, e le Virtù ispiratrici del Buon Governo), l’opera fu scolpita tra il 1409 e il 1419 in un materiale debole quale il marmo della Montagnola senese, di composizione calcarea e contraddistinto da numerose venature e parziale metamorfismo. Data la sua collocazione al centro della piazza, la fonte era stata inoltre soggetta ai fenomeni atmosferici, al deposito di particellato, alla formazione di croste nere e incrostazioni calcaree ...
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

Laura Lombardi, da Il Giornale dell'Arte numero 308, aprile 2011


Ricerca


GDA luglio/agosto 2019

Vernissage luglio/agosto 2019

Il Giornale delle Mostre online luglio/agosto 2019

Ministero luglio 2019

Guida alla Biennale di Venezia maggio 2019

Vedere a ...
Vedere in Calabria 2019

Vedere nelle Marche 2019

Vedere in Puglia e Basilicata 2019

Vedere in Trentino luglio 2019

Vedere in Friuli giugno 2019

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012