Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Archeologia

Messico

Il predecessore di Motecuhzoma

Una delle ultime tre scoperte potrebbe rivelarsi tra le più importanti della storia dell’archeologia

Città del Messico. Nelle ultime settimane tre importanti novità sono arrivate da Tenochtitlan, l’antica capitale azteca, che oggi si trova sotto il centro storico di Città del Messico. Le prime due provengono dal Templo Mayor, dove lentamente ma costantemente gli archeologi si stanno avvicinando alla camera funeraria che si trova sotto il monolito di Tlaltecuhtli, la più grande scultura mexica. Recentemente López Luján, l’archeologo che dal 2006 dirige la campagna di scavi, ha annunciato che una serie di nuove scoperte conferma che lì sotto è sepolto un personaggio molto importante. Secondo la logica e i dati già emersi dovrebbe trattarsi di Ahuitzotl, l’imperatore che precedette Motecuhzoma al vertice dell’impero azteco. Se così fosse, dovrebbe trattarsi di una delle più importanti scoperte della storia dell’archeologia. Gli ultimi ritrovamenti sono costituiti da scheletri di uccelli associati al sole e dai resti di un lupo o di un cane che fu sepolto con due orecchini di turchese, un collare con conterie di giada, un cinturone di conchiglie marine e alcuni braccialetti con campanelli d’oro.
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

Antonio Aimi, da Il Giornale dell'Arte numero 308, aprile 2011


Ricerca


GDA maggio 2019

Vernissage maggio 2019

Il Giornale delle Mostre online maggio 2019

Speciale AMART 2019

Guida alla Biennale di Venezia maggio 2019

RA Fotografia 2019

Vedere a ...
Vedere a Venezia maggio 2019

Vedere a Milano aprile 2019

Focus on Design

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012