Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Libri

Conferenze dall’esilio

Venturi: l’Italia vista dall’America

Escono le lezioni che il critico tenne nel 1941 alla Johns Hopkins University

La casa sulla cascata di Frank Lloyd Wright a Bear Run in Pennsylvania

In esilio negli Stati Uniti tra 1939 e 1945, Lionello Venturi insegna, tiene conferenze, scrive su riviste culturali e di attualità. Il dibattito artistico americano gli appare vivace, ma sprovvisto di fondamenti teorici. Attento a quanto accade nella fervida scena culturale newyorkese, le dedica un ritratto penetrante. Indica nei musei della città istituzioni culturali e formative modello. Riconosce importanza teorica e civile all’estetica di Dewey e all’enfasi pedagogica, ma rivendica il primato culturale dell’estetica di Croce e ricorda ai suoi lettori americani l’importanza delle «idee». Il ciclo di lezioni tenute alla Johns Hopkins University, apparso negli Stati Uniti nel 1941 con il titolo Art Criticism Now, è pubblicato adesso per la prima volta in Italia. Venturi dibatte principi metodologici, delinea una breve storia dell’arte contemporanea dall’Impressionismo al Cubismo e all’architettura organica, critica l’arte «populista» dei murales, Dalí e il Surrealismo. Stabilisce inoltre un proprio canone (vi rientrano Klee e Miró) e polemizza con Panofsky soffermandosi sulle tecnologie applicate allo studio o al restauro delle opere d’arte.
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

Michele Dantini, da Il Giornale dell'Arte numero 308, aprile 2011


  • La copertina del volume «Art Criticism Now»

Ricerca


GDA marzo 2019

Vernissage marzo 2019

Il Giornale delle Mostre online

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012