Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Pagella dei musei italiani

63esima pagella dei Musei italiani

Ferrara: Diamanti senza luce

Il vasto, buio Salone d’Onore, invaso da sedie

Non lontana dal Castello Estense, cuore monumentale di Ferrara, la Pinacoteca Nazionale occupa 19 sale (circa 200 opere) del celebre Palazzo dei Diamanti, affacciato su una lunga strada antica di grande fascino. Essenziale per conoscere l’arte ferrarese, espone fondi oro (anche Gentile da Fabriano) e importanti opere di Cosmè Tura, Ercole de’ Roberti, Vittore Carpaccio, Nicola Pisano (sala 15) e numerosi quadri del Garofalo. Sua, nell’ultima sala, la trionfante, gigantesca Pala Costabili, dipinta con Dosso Dossi. È uno dei tanti musei italiani poco conosciuti e poco visitati. Molte le acquisizioni anche recenti e le opere in deposito (El Greco) della Fondazione CariFe. Nello stesso palazzo, Ferrara Arte (del Comune) dal 1992 allestisce mostre di successo (l’ultima su Chardin): purtroppo non fanno aumentare gli ingressi alla Pinacoteca. Appena 15.672 visitatori nel 2009. Visitato il 20 febbraio 2011. Voto medio: 5,7.
 
La sede     voto 7  

Ampi gli spazi espositivi al piano nobile del palazzo rinascimentale, progettato da Biagio Rossetti nel 1492, dimora dei duchi d’Este fino al 1641.
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

Tina Lepri, da Il Giornale dell'Arte numero 308, aprile 2011


  • La Sala della Pala Costabili
  • Ingresso e biglietteria della Pinacoteca
  • La famosa facciata del Palazzo dei Diamanti

Ricerca


GDA maggio 2019

Vernissage maggio 2019

Il Giornale delle Mostre online maggio 2019

Speciale AMART 2019

Guida alla Biennale di Venezia maggio 2019

RA Fotografia 2019

Vedere a ...
Vedere a Venezia maggio 2019

Vedere a Milano aprile 2019

Focus on Design

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012