Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Notizie

Italia 150, le occasioni perse

Ecco quanto non è stato fatto o è ancora da fare. Mandateci le vostre segnalazioni

L’ossario di Custoza, in degrado come altri luoghi risorgimentali

Torino. È giunto il giorno tanto atteso (e politicamente avversato e magari addirittura temuto): il 17 marzo è stato «festa nazionale», salutata da un grande successo grazie soprattutto all’impegno del presidente Napolitano. Le celebrazioni del 150mo dell’Unità d’Italia e le inaugurazioni si sono succedute in ogni regione e città della Penisola. Ciascuna località ha approfittato dell’occasione per rimettere in luce il proprio patrimonio, e non soltanto quello legato strettamente alla storia risorgimentale. L’appuntamento del 2011 è stato infatti la molla per finanziare e portare a compimento progetti e interventi attesi da tempo (cfr. n. 307, mar. ’11, p. 12). Molte però sono le località in cui l’occasione, per ragioni diverse, non è stata colta: ora per la mancanza di disponibilità finanziaria, per dispute interne alle amministrazioni, per mancanza o ritardi nella presentazione dei progetti (alcuni partono soltanto adesso), ora, invece, per la palese opposizione alle celebrazioni dell’Unità dichiarata da qualche forza di governo a livello locale. Per quanto riguarda il resto d’Italia, proponiamo un rapido itinerario tra quanto non fatto e quanto avviato in ritardo. Attendiamo le segnalazioni dei lettori di «Il Giornale dell’Arte».

Alessandro Martini, da Il Giornale dell'Arte numero 308, aprile 2011


Ricerca


GDA luglio/agosto 2019

Vernissage luglio/agosto 2019

Il Giornale delle Mostre online luglio/agosto 2019

Ministero luglio 2019

Guida alla Biennale di Venezia maggio 2019

Vedere a ...
Vedere in Calabria 2019

Vedere nelle Marche 2019

Vedere in Puglia e Basilicata 2019

Vedere in Trentino luglio 2019

Vedere in Friuli giugno 2019

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012