GDA415 IN EDICOLA
Nuova testata GDA
Nuova testata GDA

Nate invisibili


Genova. Fino al 20 febbraio nella Loggia degli Abati di Palazzo Ducale (piazza Matteotti, 9) è allestita la mostra «Born invisible» della fotografa italo-canadese Sheila McKinnon, organizzata dalla Fondazione Edoardo Garrone in collaborazione con Aidos, Associazione italiana donne per lo sviluppo (ingresso libero).
Le immagini di McKinnon richiamano l’attenzione sui milioni di ragazze adolescenti che nei Paesi in via di sviluppo sono «senza voce» e «invisibili», perché emarginate fin dalla nascita a causa di una cultura di discriminazioni, della mancata iscrizione a scuola, di matrimoni forzati, gravidanze precoci, lavoro precario, violenza sessuale e domestica. Le «adolescenti ai margini», secondo alcune stime, sarebbero 1 milione e 150mila in Sudafrica, 700mila in Kenya, 600mila in Etiopia.

edizione online, 4 febbraio 2011

©RIPRODUZIONE RISERVATA
GDA415GDA 415 GDMostre
Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012