GDA414 in edicola
Nuova testata GDA
Nuova testata GDA

Il rinascimento nero

Venticinque fotografi testimoniano la vita di Harlem dagli anni Sessanta a oggi

L’angolo di una delle strade più trafficate di Harlem, sullo sfondo la mole dell’hotel Theresa. Lo scatto è del fotogiornalista Bill Moore. © Bill Moore

New York. Lo Schomburg Center for Research in Black Culture della New York Public Library presenta dal prossimo primo febbraio al 30 giugno la mostra collettiva intitolata «Harlem Views/Diasporan Visions: The New Harlem Renaissance Photographers», debutto sulla scena espositiva di un gruppo costituito da 25 autori, eredi del grande movimento culturale e artistico che fiorì attorno al 1920 in questo quartiere grazie alla comunità afroamericana. Lo Schomburg è considerato una delle istituzioni più autorevoli di studi afro-americani. Ha ormai ottant’anni e fu fondato in seguito a un prezioso lascito di Arturo Alfonso Schomburg, storico, scrittore e attivista sociale e politico di origine portoricana. Ha la sua sede nel cuore del quartiere di Harlem, in Malcom X Boulevard, e vanta attualmente una collezione di circa 10 milioni di pezzi.
La mostra, curata da Deborah Willis e Mary Yearwood, è finanziata in buona parte dal senatore democratico Bill Perkins del Distretto 30 di Harlem, fin dal principio, sostenitore del gruppo di artisti.
...
(l'articolo integrale è disponibile nell'edizione su carta)

Viviana Bucarelli, da Il Giornale dell'Arte numero 306, febbraio 2011

©RIPRODUZIONE RISERVATA
GDA414GDA414 VERNISSAGEGDA414 GDECONOMIAGDA414 GDMOSTREGDA414 RA ASTE
Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012