Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Libri

Gariboldi, la riscoperta di un maestro del design

Giovanni Battista Gariboldi, Studio per servizio da tè o caffè, 1933. Milano, Collezione privata

È uscita a dicembre l’opera prima di Giacinta Cavagna, ricercatrice dedita alle arti del nostro Novecento, dedicata a un nome insieme celebre e non del tutto capito del nostro design, Giovanni Battista Gariboldi (1908-71), personalità interessante ma che, è inutile negarlo, ha sempre sofferto dell’ombra ingombrante del più celebre Gio Ponti (del quale fu peraltro amico sincero, come paiono indicare delle lettere qui pubblicate). Il volume della Cavagna (che comprende anche una corposa prefazione di Marco Romanelli), e che si impone per una essenziale ma elegantissima veste editoriale, mette non pochi punti fermi nella carriera di questo designer soprattutto ceramico (ma che si occupò spesso anche di arredi commerciali e per case private): a cominciare dalla sua entrata in Richard-Ginori, che sarà teatro dei suoi lavori migliori, nel gennaio del 1926. Altre notizie inedite riguardano i tempi della sua formazione presso la Scuola degli Artefici presso l’Accademia di Brera. Ma certo più rilevante appare il recupero dei disegni preparatori di molte ideazioni dell’artista, databili per la gran parte agli anni dal 1926 al Quaranta, un ritrovamento che permette di ridistribuire i meriti tra i disegnatori della Richard-Ginori ed insieme di ricostruire il percorso artistico di Gariboldi. A questo si accompagna una disamina attenta e curiosa della carriera del nostro tra l’anteguerra e il 1954, quando Gariboldi riceve il Compasso d’Oro. È  ormai direttore artistico della società toscana, e ne rimarrà consulente fino alla morte avvenuta nel 1971. Il 1954 rappresenta quindi forse l’apice della sua carriera, che il volume illustra con un abbondante apparato fotografico, e con una selezione di opere realizzate a Doccia e a San Cristoforo, rintracciate anche grazie alla collaborazione con Oliva Rucellai e Rita Balleri del Museo delle Porcellane di Doccia a Sesto Fiorentino.

Gariboldi. Le arti decorative in Italia: la riscoperta di un maestro. Tra Gio Ponti, le Triennali, la Richard-Ginori e le collezioni ceramiche, di Giacinta Cavagna di Gualdana, 176 pp., ill. b/n e colore, Corraini Editore, Mantova 2010, e  40,00

Luca Melegati, edizione online, 3 febbraio 2011


  • La copertina del volume

Ricerca


GDA aprile 2019

Vernissage aprile 2019

Il Giornale delle Mostre online aprile 2019

Vedere a ...
Vedere a Milano aprile 2019

Focus on Design

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012