Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Notizie

Furti diffusi, ma nessun saccheggio

La stima più dettagliata delle condizioni dei siti e musei archeologici libici è stata condotta da una missione internazionale tra il 28 e il 30 settembre. Dopo aver visitato Sabratha (con il teatro del III secolo), Leptis Magna e Tripoli, la conclusione è stata che, nel complesso, «non ci sono tracce di saccheggi organizzati». La perdita del Tesoro di Bengasi (cfr. articolo a lato) è un’eccezione, per quanto grave. Al Museo Nazionale di Tripoli si è scoperto che gli oggetti di maggior valore erano stati nascosti dietro una finta parete. Le forze ribelli sono entrate nell’edificio durante i combattimenti alla ricerca di passaggi sotterranei che portassero ai nascondigli di Gheddafi. La missione ha inoltre riferito di furti minori nei musei di Apolonnia e Tolemaide, e nel Museo della Libia a Tripoli. Il Museo di Misurata è stato «pesantemente danneggiato» durante i combattimenti e il suo direttore rapito dalla milizia di Gheddafi: di lui si sono perse le tracce.

...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

M.B., da Il Giornale dell'Arte numero 314, novembre 2011


Ricerca


GDA aprile 2019

Vernissage aprile 2019

Il Giornale delle Mostre online aprile 2019

Vedere a ...
Vedere a Milano aprile 2019

Focus on Design

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012