Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Notizie

Francia, un marchio rosso vivo per le case «illustri»

Il marchio che contraddistingue le «Case illustri» francesi

Parigi. Non è sempre facile mantenere e gestire le case appartenute a grandi scrittori, artisti o uomini di Stato. Per aiutare e valorizzare questa miriade di luoghi (centinaia in tutta la Francia) il Ministero della Cultura francese ha creato il marchio «Maison des Illustres». Per il momento, sono già 111 le case che potranno affiggere all’entrata un marchio rosso vivo, altre sono in corso di iscrizione. Per poter ottenere il marchio, valido 5 anni, bisogna che la casa sia aperta almeno 40 giorni l’anno, che l’attività non sia «puramente commerciale» e che venga messa in atto «una politica di visite dinamica». Oltre alle abitazioni di uomini politici, da De Gaulle a Mitterrand, o di scrittori, da Montaigne a Proust o Aragon, tra le abitazioni degli artisti che hanno già ottenuto il marchio troviamo la villa des Brillants a Meudon di Auguste Rodin, la villa di Renoir a Cagnes-sur-Mer, l’abitazione di Gustave Courbet a Ornans, la casa-atelier di Foujita a Villiers-le-Bâche, il castello a Bazoches del maresciallo Vauban o l’Immeuble Molitor di Le Corbusier, a Parigi.

Anna Maria Merlo, da Il Giornale dell'Arte numero 314, novembre 2011


Ricerca


GDA aprile 2019

Vernissage aprile 2019

Il Giornale delle Mostre online aprile 2019

Vedere a ...
Vedere a Milano aprile 2019

Focus on Design

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012