GDA415 IN EDICOLA
Nuova testata GDA
Nuova testata GDA

Massimo Berruti tra i Lashkar

Il reportage del giovane fotografo italiano nella valle di Swat in Pakistan, vincitore del Prix Carmignac, è ora in mostra a Parigi

Massimo Berruti, Mahnbanr Saidbachà con le sue milizie, Valle di Swat, Pakistan, 2011  © Massimo Berruti, Agence Vu pour la Fondation Carmignac Gestion

Parigi. Un giovane fotografo italiano, il trentunenne Massimo Berruti, ha vinto la seconda edizione del Prix Carmignac Gestion di fotogiornalismo. Il suo lavoro in bianco e nero sul Pakistan è esposto alla Chapelle des Beaux-Arts di Parigi dal 4 novembre al 3 dicembre. Grazie a una borsa di 50mila euro della Carmignac, finanziaria che investe anche nell’arte, Berruti ha realizzato, nella valle di Swat, a nord delle zone tribali rifugio dei talebani, un reportage sui Lashkar, uomini che hanno ripreso l’antica tradizione delle milizie di autodifesa. Il reportage, senza scene di sangue, coglie attraverso 52 fotografie la sofferenza quotidiana di questa popolazione

...
(l'articolo integrale è disponibile nell'edizione su carta)

da Il Giornale dell'Arte numero 314, novembre 2011

©RIPRODUZIONE RISERVATA
GDA415GDA 415 GDMostre
Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012