Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Musei

Abu Dhabi, museumland

Il Louvre di Jean Nouvel

Diviso in 12 sezioni, dal Neolitico ai giorni nostri: capolavori d’arte sacra sì, religione no

Il progetto del Louvre di Abu Dhabi

Abu Dhabi. Il 4 novembre, in una sala congressi dell’Emirates Palace Hotel gremita, in verità soprattutto di stranieri, i rappresentanti dell’Agence France-Muséums, l’istituto che gestisce il progetto Louvre Abu Dhabi (parte francese), con a capo la curatrice Laurence des Cars, hanno illustrato le prime linee guida del loro programma culturale. Il museo, progettato da Jean Nouvel e la cui apertura è prevista per il 2014, sarà diviso in 12 sezioni destinate a coprire un arco temporale che va dal Neolitico ai giorni nostri. Per quanto concerne il delicato argomento «religione», il proposito è quello di mantenere un orientamento prettamente secolare, presentando il tema come uno fra i tanti aspetti della storia dell’umanità. Vincent Lefèvre, curatore della sezione dedicata all’arte orientale, ha dichiarato: «Il nostro intento non è promuovere un dibattito religioso, quanto sottolineare i diversi modi con cui l’uomo si è accostato al divino». Saranno infatti rappresentate tutte le fedi, con particolare attenzione ...
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

Anna Somers Cocks, da Il Giornale dell'Arte numero 305, gennaio 2011


Ricerca


GDA gennaio 2020

Vernissage gennaio 2020

Il Giornale delle Mostre online gennaio 2020

RA Case d

Vedere a ...
Vedere a Bologna 2020

Vedere a Napoli 2019

Vedere in Sardegna 2019

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012