Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Signorsì & Signornò

Signorsì & signornò

La critica che critica

Testori a Lecco. Tra Alessandro Manzoni ed Ennio Morlotti
Lecco, Villa Manzoni, 17 ottobre 2010 - 30 gennaio 2011
L’evento La mostra parte della serie «Testori a», con cui l’omonima associazione milanese approfondisce nei luoghi d’origine figure care al critico d’arte e scrittore, illustra efficacemente, nella villa già di Manzoni, l’amore di Testori per il filone manzoniano dell’arte lombarda, secondo una sua felice ipotesi formulata nel 1985, in occasione della mostra «Manzoni. Il suo e il nostro tempo».
Perché sì L’ottima rassegna ripropone alcuni capolavori già scelti da Testori per la mostra del 1985: la ritrattistica tra Sei e Settecento, attenta alla natura umana e al risvolto sociale dell’interiorità, offre precisi precedenti figurativi dei personaggi dei Promessi Sposi in Ceruti (La filatrice-Lucia) o Fra’ Galgario (il Prelato-Don Abbondio); per quanto riguarda la pittura successiva, l’umanità di Manzoni si ritrova, oltre che nella «Natività» di Appiani, esposta nella ...
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

Francesco Guzzetti, da Il Giornale dell'Arte numero 305, gennaio 2011



GDA411 OTTOBRE 2020

GDA411 OTTOBRE 2020 VERNISSAGE

GDA411 OTTOBRE 2020 GDECONOMIA

GDA411 OTTOBRE 2020 GDMOSTRE

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012