Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Dear Sir

Dear Sir

Fiori per Guzzo

Il cantiere interno della Casa dei Casti Amanti nel giugno del 2008

«In merito alla intervista rilasciata dal soprintendente Guzzo, desidero precisare quanto segue. - Intanto chiarezza sulle date: i crolli a Pompei nel novembre 2010 avvengono a 5 mesi dalla cessazione dello stato di emergenza (revocato dal governo il 10 giugno) e con una Soprintendenza in regime ordinario e nella pienezza dei suoi poteri e delle sue facoltà. - Ci sono due fatti incontrovertibili: 1. la tutela è rimasta sempre in capo alla Soprintendenza (e non poteva essere altrimenti), come si evince chiaramente dalla lettura delle Ordinanze (...) e come dichiarato dallo stesso soprintendente Guzzo: “non essendo mutato nulla riguardo la ‘tutela’ del sito archeologico (materia di competenza del soprintendente, NdA) ‘incuria e degrado’ si riferiscono ad altre categorie di problemi più volte denunciate anche dalla stessa Soprintendenza tra i quali riduzione del servizio di sorveglianza a causa del mancato rimpiazzo dei pensionati, assenza dei servizi fognari, viabilità, carenza nella vigilanza veterinaria, questioni legate al servizio ristoro e morosità del concessionario” (comunicato ufficiale di Guzzo, 4 luglio 2007); 2.
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

Marcello Fiori, da Il Giornale dell'Arte numero 305, gennaio 2011



GDA409 Luglio-Agosto 2020

GDA409 Vernissage Luglio-Agosto 2020

GDA409 Il Giornale di Economia Luglio-Agosto 2020

GDA409 Il Giornale delle Mostre Luglio-Agosto 2020

GDA409 Vedere in Emilia-Romagna

GDA409 Vedere nelle Marche

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012