Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Restauro

Los Angeles

Specialisti in estinzione

Con il progetto «Panel paintings» la Getty Foundation favorisce la trasmissione della tecnica di restauro dei dipinti su tavola

Il Polittico dell’Agnello Mistico di Jan e Hubert van Eyck a Gand

Los Angeles. «È un’opera immensamente preziosa e stupendamente bella»: così Albrecht Dürer definì il Polittico dell’Agnello Mistico di Jan e Hubert van Eyck, una delle pietre miliari dell’arte antica, dalla storia particolarmente movimentata. Pur trovandosi oggi nello stesso luogo in cui venne dipinto nel 1432, la Chiesa di San Bavone a Gand, venne smontato e spostato più volte; nel 1781 vennero nascosti in sagrestia i «troppo conturbanti» nudi di Adamo ed Eva per proteggerli da iconoclasti e calvinisti. All’inizio dell’Ottocento alcuni  pannelli vennero comprati dall’inglese Edward Solly e poi alienati al re di Prussia. Durante la prima guerra mondiale altri pannelli vennero sottratti dalla chiesa, ma poi restituiti. Prima della seconda guerra mondiale il Belgio aveva programmato di inviare il polittico in Vaticano per preservarlo, ma alla fine lo trasferì  in un museo sui Pirenei francesi dove nel 1941 fu sequestrato da Hitler e nascosto in una miniera di sale. Attualmente il polittico e «L’ultima cena» di Vasari (cfr. box sottostante) sono i protagonisti di un progetto di analisi e conservazione finanziato da una task force internazionale capeggiata dalla J. Paul Getty Foundation di Los Angeles che all’opera dei fratelli Van Eyck ha destinato 230mila dei 630mila dollari stanziati per il progetto. Ci ha spiegato Deborah Marrow, direttore della J. Paul Getty Foundation: «Si tratta di una iniziativa di vaste proporzioni che riguarda lo studio e la salvaguardia di opere di particolare importanza realizzate su tavola. Al mondo ci sono solo pochi esperti nel campo e la maggior parte di loro smetterà di lavorare entro una decina d’anni, ma la nuova generazione, sia in Europa sia in Nord America, non è pronta a sostituirli; il progetto offre dunque l’occasione di un training particolarmente formativo per selezionati giovani restauratori».

© Riproduzione riservata

Viviana Bucarelli, da Il Giornale dell'Arte numero 299, giugno 2010


Ricerca


GDA dicembre 2019

Vernissage dicembre 2019

Il Giornale delle Mostre online dicembre 2019

Vedere a ...
Vedere a Napoli 2019

Vedere in Sardegna 2019

Vedere a Torino 2019

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012