Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Pagella dei musei italiani

54esima pagella dei Musei italiani

A Ferrara non c'è rosa senza «Spina»

Il soffitto del Garofalo nella «sala del Tesoro» del Museo Archeologico Nazionale di Ferrara

Un po’ lontano dai fasti del cuore storico di Ferrara (Duomo, Castello Estense, Palazzo dei Diamanti), il Museo Archeologico Nazionale espone il meglio delle 4mila tombe delle necropoli di Spina, scavate tra il 1922 e gli anni Sessanta. È una delle più importanti collezioni al mondo di ceramica attica a figure rosse del V e IV secolo a.C. Famoso il gigantesco cratere del pittore di Kleophon che accoglie i visitatori nella grande sala delle mappe. Importanti i bronzi. Magnifico il cratere del pittore dei Satiri Villosi e altri dei più famosi artisti ateniesi. Stupendo il soffitto della «sala del tesoro» affrescato dal Garofalo (1503), restaurato nel 2007. Immagini della vita di corte ispirate al Mantegna. Pochi i visitatori, appena 7mila nel 2009. Visita il 7 aprile 2010.
Voto medio: 5,4 (7 senza bookshop e caffetteria).
 
La sede     voto 9

Il palazzo Costabili, progettato da Biagio Rossetti, è rimasto incompiuto nel 1504. Era stato pensato come rifugio di Ludovico il Moro in caso di fuga da Milano con la moglie Beatrice d’Este.
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

Tina Lepri, da Il Giornale dell'Arte numero 299, giugno 2010


  • Il cortile porticato del Museo Archeologico Nazionale di Ferrara
  • Il giardino rinascimentale (appena riaperto) del Museo Archeologico Nazionale di Ferrara
  • Una sala del Museo Archeologico Nazionale di Ferrara

Ricerca


GDA dicembre 2019

Vernissage dicembre 2019

Il Giornale delle Mostre online dicembre 2019

Vedere a ...
Vedere a Napoli 2019

Vedere in Sardegna 2019

Vedere a Torino 2019

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012