Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Opinioni & Documenti

Il criptico d'arte

Cioccolacini

Pechino mette il cacao nella cultura e la gente si diverte (mica come nei musei...)

Repliche: dalla terracotta al cioccoblocco

Amo la nuova Cina soprattutto perché è capace di fare le stesse cose che facciamo noi, solo che colà non perdon tempo con la seriosa giustificazione intellettuale e per questo arrivano, inesorabilmente, primi alla meta. Esempio lampante è stata l’organizzazione recente di un luogo che mi starebbe simpatico a prescindere, il Parco mondiale del cioccolato. In un primo tempo, mi ha lasciato perplesso la spiegazione compunta degli organizzatori che esso è stato concepito per dare «un impulso artistico e culturale tutto nuovo» a Pechino, nascente capitale mondiale. Amo sia il cioccolato sia l’impulso artistico e culturale, ma vedere sui due piedi il nesso vien difficile, accidenti. Poi ho studiato la cosa.
Fate conto la Cité des Sciences et de l’Industrie della Villette, dove la curiosità e l’interattività regnano sovrane, ma in cui ci si aggira tra proposte di ben diversa attrattiva. Per dire, nella sezione «Ingegnosa innovazione» si fa esperienza della più grande cascata di cioccolato della Cina. Si giunge ...
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

Flaminio Gualdoni, da Il Giornale dell'Arte numero 299, giugno 2010



GDA409 Luglio-Agosto 2020

GDA409 Vernissage Luglio-Agosto 2020

GDA409 Il Giornale di Economia Luglio-Agosto 2020

GDA409 Il Giornale delle Mostre Luglio-Agosto 2020

GDA409 Vedere in Emilia Romagna Luglio-Agosto 2020

GDA409 Vedere nelle Marche Luglio-Agosto 2020

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012