Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Mostre

Barceló papa di Avignone

Avignone. La città dei papi rende omaggio a Miquel Barceló, con tre mostre dal 27 giugno al 7 novembre. Per festeggiare il decennale dell’apertura la Collection Lambert presenta opere realizzate a partire dal 2000. Molte mai esposte in precedenza: si tratta di dipinti, di grandi opere su carta e di alcune sculture. Sono lavori che rimandano alla storia medievale e a una geografia immaginaria, con bestiari favolosi e nature morte con frutti esotici o simbolici, mari sconosciuti e personaggi africani, ritratti nei numerosi soggiorni dell’artista in Mali. All’esterno del Palais des Papes sono presentate opere recenti e inedite, in particolare sculture in bronzo, tra cui un elefante gigante in equilibrio sulla proboscide, mentre ceramiche, gessi e installazioni in terracotta sono esposte nella Grande Chapelle. Qui Barceló ha trasformato il luogo in un museo immaginario, utilizzando la sacrestia, gli altari e persino i buchi che aveva fatto Picasso per i suoi quadri in occasione della mostra del 1970, per installarvi sculture monumentali.
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

Anna Maria Merlo, da Il Giornale dell'Arte numero 299, giugno 2010


Ricerca


GDA gennaio 2020

Vernissage gennaio 2020

Il Giornale delle Mostre online gennaio 2020

RA Case d

Vedere a ...
Vedere a Bologna 2020

Vedere a Napoli 2019

Vedere in Sardegna 2019

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012