Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Mostre

Londra

Arrivederci nell’utero

Le materne sculture abitabili di Ernesto Neto alla Hayward Gallery

Una delle installazioni «abitabili» di Ernesto Neto

Londra. Ernesto Neto (Rio de Janeiro, 1964) è famoso per l’utilizzo di schiuma, tessuto, spezie e tulle nella realizzazione di delicati assemblaggi che gli osservatori sono invitati a toccare, annusare e spesso ad abitare.
Ora, dal 19 giugno al 5 settembre, è alla Hayward Gallery, dove ha trasformato le gallerie al primo piano e tre terrazze adiacenti con una serie di installazioni di grandi dimensioni e opere  site specific. Il curatore Cliff Lauson tiene a ribadire che tutte le opere sono state crate appositamente, comprese alcune sculture di legno e lycra, che dialogano con gli spazi architettonici della galleria e un’imponente scultura in acciaio collocata all’esterno del Museo. Un’altra opera all’aperto è una sorta di sentiero ondulato, mentre sulla terza terrazza della galleria è collocata una piscina. La mostra vuole offrire l’occasione per una full immersion in una successione di  spazi concatenati, che richiamano l’utero materno, e che esistono, nelle parole dell’artista, «come luogo di sensazioni, di scambio e continuità tra le persone», legato a tematiche antropologiche e sociologiche.
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

Gareth Harris, da Il Giornale dell'Arte numero 299, giugno 2010


Ricerca


GDA dicembre 2019

Vernissage dicembre 2019

Il Giornale delle Mostre online dicembre 2019

Vedere a ...
Vedere a Napoli 2019

Vedere in Sardegna 2019

Vedere a Torino 2019

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012