Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Mostre

Il British Museum guarda alla Mecca

Il pellegrinaggio musulmano alla Mecca

Il British Museum di Londra sta organizzando per il 2012 una mostra sull’Hajj, il pellegrinaggio musulmano alla Mecca. I fedeli musulmani devono compiere il pellegrinaggio alla Mecca almeno una volta nella vita, come fece il profeta Maometto nel 632 d.C. Il pellegrinaggio si tiene una volta all’anno e richiama alla Mecca circa 3 milioni di pellegrini. L’ingresso alla città è vietato ai non musulmani, per questo l’Hajj è avvolto da un velo di mistero per i credenti di altre fedi. La mostra intende spiegare il suo significato attraverso oggetti (compresi i doni fatti nel corso dei secoli alla Mecca, in particolare dagli Ottomani) che il British Museum spera di ottenere in prestito: manoscritti, affreschi e antiche fotografie, oltre a lavori realizzati da artisti contemporanei ispirati dall’Hajj. Tra i possibili prestatori, il Museo Nazionale dell’Arabia Saudita e il Museo Universitario Re Saud di Riyadh, il Museo Topkapi di Istanbul e la collezione d’arte islamica di Nasser David Khalili. La mostra sarà curata da Venetia Porter, curatore del dipartimento mediorientale del Museo (che, in quanto non musulmana, non visiterà la Mecca).
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

Martin Bailey, da Il Giornale dell'Arte numero 299, giugno 2010


Ricerca


GDA dicembre 2019

Vernissage dicembre 2019

Il Giornale delle Mostre online dicembre 2019

Vedere a ...
Vedere a Napoli 2019

Vedere in Sardegna 2019

Vedere a Torino 2019

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012