Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Documenti

Benvenuto Isman

Fabio Isman

Con questo articolo, Fabio Isman inizia a scrivere su «Il Giornale dell’Arte». Isman vive a Roma; ha lavorato al «Piccolo» di Trieste, al «Gazzettino di Venezia» diretto da Alberto Cavallari e, dal 1970 al 2009, al «Messaggero», come responsabile dei Servizi italiani e inviato speciale. Si è occupato di politica, affari internazionali, terrorismo, scandali e grandi processi (Piazza Fontana, il caso Lockheed, «Mani pulite», le Fosse Ardeatine) e, dal 1980, si dedica particolarmente, come cronista, ai Beni culturali. Ha viaggiato in oltre 60 Paesi e, da solo o con altri, ha firmato 32 libri. Il più recente, «I predatori dell’arte perduta, il saccheggio dell’archeologia in Italia» (Skira), racconta come una serie di «gialli» la grande razzia che, dal 1970 a pochi anni fa, ha sottratto oltre un milione di reperti al sottosuolo italiano, coinvolgendo 10mila persone e più di 30 grandi musei del mondo: il più grande saccheggio d’arte e di cultura in un Paese occidentale almeno dai tempi di Napoleone.

...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

da Il Giornale dell'Arte numero 299, giugno 2010


Ricerca


GDA gennaio 2020

Vernissage gennaio 2020

Il Giornale delle Mostre online gennaio 2020

RA Case d

Vedere a ...
Vedere a Bologna 2020

Vedere a Napoli 2019

Vedere in Sardegna 2019

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012