Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Gallerie

Francesco Manacorda

Una sezione storica con artisti da riscoprire e un «palazzo delle contaminazioni» tra le novità di Artissima 2010

Francesco Manacorda foto © Simona Cupoli

Torino. Sul binario del realismo imposto dai tempi di magra e dell’apertura alla sperimentazione il direttore Francesco Manacorda sta preparando la sua prima edizione di Artissima, la fiera d’arte contemporanea che dal 5 al 7 novembre toccherà la sua 17ma edizione.
La prima incognita riguarda i finanziamenti degli enti pubblici proprietari del marchio, in gestione alla Fondazione Torino Musei, soprattutto quelli della Regione Piemonte, che garantisce la fetta più consistente (480mila euro).
Francesco Manacorda, la preoccupa il recente cambio di direzione politica alla Regione dopo le elezioni amministrative e l’affermazione del centrodestra?
Il nuovo assessore alla Cultura, Michele Coppola, mi è sembrato interessato alla decentralizzazione già sostenuta dal suo predecessore Gianni Oliva. Da quella linea, attenta alla realtà dei piccoli centri, è nato il Fondo regionale per l’arte contemporanea (Frac), che si basa su acquisti, effettuati proprio ad Artissima, di opere destinate ai musei attivi in tutto il Piemonte.
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

Franco Fanelli , da Il Giornale dell'Arte numero 299, giugno 2010


Ricerca


GDA dicembre 2019

Vernissage dicembre 2019

Il Giornale delle Mostre online dicembre 2019

Vedere a ...
Vedere a Napoli 2019

Vedere in Sardegna 2019

Vedere a Torino 2019

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012