Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Editoriale

Economia creativa

Francesco Manacorda è di quelli che riescono a tramutare la povertà in pregio, il che è una via di mezzo tra il celebrare le nozze coi fichi secchi e fare di necessità virtù. Il giovane direttore di Artissima annuncia infatti, tra le novità della prossima edizione della fiera torinese, il «catalogo fai da te»: l’organizzazione offrirà ai collezionisti (in dono) e ai «normali» visitatori (in vendita) un raccoglitore ad anelli nel quale potrà essere inserito un foglio predisposto da ciascuna galleria per presentare il proprio stand. C’è da scommettere che la maggior parte degli espositori opterà per forme di comunicazione appiattite sulle formule da rivista specializzata (fotografia possibilmente anodina, meglio se sfocata e non documentaria del materiale esposto); i più creativi potrebbero chiedere ai loro artisti di scarabocchiarci qualcosa. Ma qualche coraggioso potrebbe chiedere agli assistenti di galleria di guadagnarsi la pagnotta con il lavoro più normale e difficile. Si tratterebbe di partorire un testo che spieghi in maniera chiara il significato delle opere esposte.
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

da Il Giornale dell'Arte numero 299, giugno 2010


Ricerca


GDA dicembre 2019

Vernissage dicembre 2019

Il Giornale delle Mostre online dicembre 2019

Vedere a ...
Vedere a Napoli 2019

Vedere in Sardegna 2019

Vedere a Torino 2019

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012