Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Mostre

Santi riabilitati

Figure predominanti nell’iconografia religiosa occidentale, san Pietro e san Marco sono raramente rappresentati in quella orientale: Pietro è il fondatore della Chiesa cattolica, contrapposta a quella ortodossa, e san Marco è percepito non come evangelista, ma come discepolo di san Pietro. Rimedia a questa lacuna la mostra «La pietra e il leone. San Pietro e san Marco nell’Oriente cristiano», allestita dal 5 giugno al 10 ottobre a Palazzo Leoni Montanari, dove è conservata una della più importanti collezioni di icone russe, in Europa occidentale, appartenente a Intesa Sanpaolo (500 pezzi databili dal XIII al XIX secolo). Circa 130 di questi esemplari sono esposti in permanenza a Vicenza, dove periodicamente ne è proposta una selezione focalizzata su un tema: è il caso di questa mostra con dodici tavole in cui compaiono i due santi: san Marco figura, per lo più, nelle porte regali dell’iconostasi tra i quattro evangelisti, mentre san Pietro appare come testimone di avvenimenti importanti, dalla resurrezione alla trasfigurazione di Cristo.

Lidia Panzeri, da Il Giornale dell'Arte numero 299, giugno 2010


Ricerca


GDA dicembre 2019

Vernissage dicembre 2019

Il Giornale delle Mostre online dicembre 2019

Vedere a ...
Vedere a Napoli 2019

Vedere in Sardegna 2019

Vedere a Torino 2019

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012