Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Notizie

Modena

Diventeremo famosi per le fotografie

Andrea Landi parla al nostro inviato dell’impegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena da lui presieduta, a partire dal grande Centro per la Fotografia e l’Immagine affidato al restauro di Gae Aulenti

Andrea Landi

Modena. La Fondazione Cassa di Risparmio di Modena, presieduta da Andrea Landi, ha annunciato nelle scorse settimane il nome del gruppo vincitore del concorso internazionale per la riqualificazione dell’ex ospedale di Sant’Agostino, un immenso complesso settecentesco acquisito dalla Fondazione nel 2007, che ospiterà un polo culturale con la Biblioteca Estense, la Biblioteca d’Arte Poletti, il Centro per la Fotografia, una vasta area espositiva e un centro per l’internazionalizzazione, oltre ad attività complementari e di servizio. Con un impegno di 50 milioni di euro in cinque anni.
Professor Landi, ci può illustrare l’intero progetto e in particolare il nuovo Centro per la Fotografia e l’Immagine?
L’intervento di riqualificazione è stato assegnato a Consorzio Leonardo di Modena, Gae Aulenti architetti associati di Milano e Studio associato architetti Doglioni e Daminato di Feltre (Bl), dopo una selezione fra circa 60 gruppi di progettisti internazionali. Le destinazioni del polo culturale sono state definite da un protocollo d’intesa sottoscritto tra Fondazione, Mibac e Comune di Modena nel novembre 2007.
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

Ada Masoero, da Il Giornale dell'Arte numero 299, giugno 2010


Ricerca


GDA dicembre 2019

Vernissage dicembre 2019

Il Giornale delle Mostre online dicembre 2019

Vedere a ...
Vedere a Napoli 2019

Vedere in Sardegna 2019

Vedere a Torino 2019

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012