Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Notizie

Fai

Ilaria neo Crespi: ne voglio 300mila

Ilaria Borletti Buitoni è il successore della leggendaria Giulia Maria Crespi alla presidenza. Forte di successi imprenditoriali in Africa e a Londra, ha un obiettivo: più che triplicare gli attuali 80mila soci

Ilaria Borletti Buitoni è presidente del Fai dopo Giulia Maria Crespi © Giorgio Majno

milano. Dal primo gennaio scorso Ilaria Borletti Buitoni è la nuova presidente del Fai, dopo i 34 anni di presidenza della fondatrice, Giulia Maria Crespi (cfr. n. 294, gen. ’10, p. 10). Attivissima, impegnata su tanti fronti, la nuova presidente ha il tratto cortese e privo di fronzoli della grande borghesia milanese (quella di un tempo, che ha creato le fortune imprenditoriali dell’Italia) a cui appartiene per nascita. Un tratto che, sommato a un’indole riservata («consolidata dal fatto che ho vissuto per oltre dieci anni in Inghilterra, dove la riservatezza è tenuta in ben più alta considerazione che in Italia», sottolinea), sinora ­l’ha tenuta nell’ombra, divisa tra l’Umbria, dove vive con il marito Franco Buitoni, e Londra, dove ama tornare. Accetta però di buon grado di parlare a «Il Giornale dell’Arte» di sé e del suo impegno in tante attività non profit che, spiega, «fanno parte di un vecchio percorso della mia vita, nato dalla consapevolezza di aver ricevuto molti privilegi. Quando è ...
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

Ada Masoero, da Il Giornale dell'Arte numero 299, giugno 2010


Ricerca


GDA dicembre 2019

Vernissage dicembre 2019

Il Giornale delle Mostre online dicembre 2019

Vedere a ...
Vedere a Napoli 2019

Vedere in Sardegna 2019

Vedere a Torino 2019

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012