Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Signorsì & Signornò

Da Carracci a De Chirico. Capolavori della collezione Croff di Ivrea

Torino, Fondazione Accorsi, 29 gennaio - 30 maggio 2010
L’evento La mostra, allestita in una sala della Fondazione Accorsi, che custodisce ricche collezioni di arti applicate, arredamento e pittura, presenta una scelta di dipinti della raccolta del mercante di tessuti milanese Abdone Croff. L’arco cronologico delle, poche, opere esposte va dal Tardogotico di Giovanni del Biondo a dipinti del secolo scorso, soprattutto di Pietro Annigoni (che fu in contatto diretto con lo stesso Croff), passando per Neri di Bicci, Bergognone, Annibale Carracci, Giuseppe Palizzi, Filadelfo Simi, Giorgio de Chirico e Xavier Bueno.
Perché sì Alcuni pezzi sono di alta qualità, come il «Ritratto virile» di Annibale Carracci o «La superbiosa» di Filadelfo Simi; l’assenza di un ordine logico nell’esposizione rispecchia la volontà di Croff di scegliere le opere «per il solo piacere dei miei occhi». La presentazione di una collezione privata entro una sala del percorso del museo può funzionare da traino promozionale per l’istituzione ...
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

Orso Maria Piavento, da Il Giornale dell'Arte numero 296, marzo 2010



GDA410 SETTEMBRE 2020

GDA410 Vernisage

GDA410 GDEconomia

GDA410 GDMostre

GDA410 Vedere a Milano

GDA410 Vedere a Venezia

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012