Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Dear Sir

Dear Sir

Metafisica: 1909 o 1910?

Intervengo sulle due brevi recensioni «De Chirico un po’ più greco» e «La Metafisica “fiorentina” con un anno in meno», nel «Giornale dell’Arte» di dicembre. Prima recensione. Claudio Crescentini è da sempre alleato con Maurizio Calvesi nel cercare di porre un argine alla frana delle teorie esposte nel 1982 nel saggio La Metafisica schiarita. Frana provocata soprattutto dai documenti scoperti, interpretati e pubblicati da Gerd Roos nel 1999. Si tratta di questioni specialistiche e non voglio annoiare i lettori. Non vi è nessuna prova di un passaggio di De Chirico a Firenze durante il viaggio da Atene a Monaco nel settembre 1906, ma nelle mani di Crescentini, tutti i materiale scoperti e resi noti da Roos (1999) vengono rielaborati solo per potervi inserire una fantomatica parentesi fiorentina e riproporre la vecchia teoria calvesiana di un precoce assorbimento «italiano» di Nietzsche da parte di De Chirico. Seconda recensione. La rivista «Metafisica», della Fondazione De Chirico, si è finora distinta soprattutto per i suoi errori.
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

Paolo Baldacci, presidente dell’Archivio dell’Arte Metafisica, da Il Giornale dell'Arte numero 295, febbraio 2010



GDA maggio giugno 2020

GDA408 maggio-giugno VERNISSAGE

GDA408 maggio-giugno IL GIORNALE DELLE MOSTRE

GDA408 maggio-giugno IL GIORNALE DELL

GDA408 maggio-giugno VEDERE IN ABRUZZO

GDA408 Inchiesta FAREMO COSÌ

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012