Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Musei

Al Kröller-Müller il curatore è il visitatore

otterlo (paesi bassi). Si chiama «Expose» il progetto interattivo creato dal museo Kröller-Müller che ha trasformato in realtà il sogno di tutti gli amanti dei musei, ovvero poter girovagare nei depositi tra le opere non accessibili al pubblico. Di più: il progetto online ha offerto agli utenti la possibilità di sentirsi curatori indicando le tre opere che, a proprio giudizio, meritano di essere esposte nella mostra «Le più belle opere su carta», allestita nel museo dal 17 febbraio al 14 aprile. Da novembre a gennaio gli utenti hanno navigato fra cento opere su carta (Van Gogh, Picasso e Haring fra i tanti), hanno visionato e commentato (alcuni testi sono stati scelti per presentare i lavori), hanno espresso il proprio voto: le cinquanta opere più segnalate sono state infine incluse nella mostra. Si tratta della prima esposizione concepita a partire dalle aspettative espresse dal pubblico.


...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

Iris Gavazzi, da Il Giornale dell'Arte numero 295, febbraio 2010



GDA maggio giugno 2020

GDA408 maggio-giugno VERNISSAGE

GDA408 maggio-giugno IL GIORNALE DELLE MOSTRE

GDA408 maggio-giugno IL GIORNALE DELL

GDA408 maggio-giugno VEDERE IN ABRUZZO

GDA408 Inchiesta FAREMO COSÌ

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012