Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Mostre

Le nuove icone della Russia

I santi Eletti: Parasceve, Gregorio il teologo, Giovanni Crisostomo, Basilio il Grande. Pskov, XV secolo, tempera su tavola, 147x134 cm. Galleria nazionale Tretjakov, Mosca

martigny (svizzera). Dopo «Le icone russe» (1998) e «I santi russi» (2000), sino al 13 giugno giungono alla Fondation Pierre Gianadda dalla Galleria Nazionale Tretjakov di Mosca «Immagini sante. Il Maestro Denis, Rublev e gli altri», 64 capolavori scelti fra le testimonianze della tradizione artistica russa raccolte nell’Ottocento dal mecenate Pavel Tretjakov, che le donò alla collettività. Realizzate tra il XIV e il XVII secolo, le icone in mostra esibiscono, tra gli altri, un nucleo di dipinti del Maestro Denis e di Andrej Rublev, due dei maestri di questa forma di pittura sacra, praticata da religiosi e che richiedeva ai suoi artefici giornate di preghiera e purificazione prima dell’avvio di ogni dipinto. Le icone del secondo in particolare (vissuto tra il 1360 e il 1430 e canonizzato nel 1998) erano talmente ammirate da essere additate come modello imprescindibile dal Concilio dei Cento, alla fine del ’400.


...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

da Il Giornale dell'Arte numero 295, febbraio 2010



GDA maggio giugno 2020

GDA408 maggio-giugno VERNISSAGE

GDA408 maggio-giugno IL GIORNALE DELLE MOSTRE

GDA408 maggio-giugno IL GIORNALE DELL

GDA408 maggio-giugno VEDERE IN ABRUZZO

GDA408 Inchiesta FAREMO COSÌ

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012