Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Mostre

Firenze

L’immagine inimmaginabile

Alla Strozzina una lezione di Richter e colleghi sull’ambiguità

Gerhard Richter, «Ritratto di Liz Kertelge», 1969, olio su tela, 65x70 cm. Cortesia Collection Böckmann, Berlin-Hamburger Kunsthalle

firenze. L’interrogativo se l’immagine artistica possa essere o meno veicolo di verità è al centro della mostra «Gerhard Richter e la dissolvenza del’immagine nell’arte contemporanea» aperta al Cccs-Centro di Cultura Contemporanea Strozzina dal 20 febbraio al 25 aprile (catalogo Mandragora). Ideata da Franziska Nori e da Hubertus Gassner, direttore della Kunsthalle di Amburgo, la rassegna mette a confronto 11 opere di Richter con quelle di sette artisti contemporanei. Indagando la relazione esistente tra la realtà e la sua rappresentazione, Richter porta all’estremo la dissoluzione sia della figura sia della tecnica pittorica stessa, dipingendo sopra fotografie originali o usando effetti di sfocatura fotografica. Di quei soggetti comuni, casuali, talvolta di cronaca (come la serie dedicata al gruppo insurrezionalista Baader-Meinhof al MoMA di New York), l’autore mette in dubbio la «chiarezza», in un sottile equilibrio tra realtà e apparenza dove le immagini figurative si convertono in astratte e l’attenzione si appunta talvolta su dettagli minori.
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

Laura Lombardi, da Il Giornale dell'Arte numero 295, febbraio 2010


  • Gerhard Richter, «Brücke (am Meer)», 1969, Amburgo, Kunsthalle. Cortesia Collection Böckmann, Berlin-Hamburger Kunsthalle
  • Gerhard Richter, «Wilhelmshaven», 1969, olio su tela, 50x70 cm. Cortesia Collection Böckmann, Berlin-Hamburger Kunsthalle

GDA maggio giugno 2020

GDA408 maggio-giugno VERNISSAGE

GDA408 maggio-giugno IL GIORNALE DELLE MOSTRE

GDA408 maggio-giugno IL GIORNALE DELL

GDA408 maggio-giugno VEDERE IN ABRUZZO

GDA408 Inchiesta FAREMO COSÌ

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012