ALLEMANDI NUOVO SITO 970x90
Il giornale dell'Arte

Mostre

Milano

Fuoco, fuochino, fuocherello

Dopo l’acqua, prosegue l’indagine sui quattro elementi

milano. Dopo «Anima dell’Acqua», la fortunata rassegna dello scorso anno, con «Anima del Fuoco. Dal Beato Angelico al El Greco, da Rubens a Burri» prosegue il ciclo quadriennale di mostre dedicate ai quattro elementi naturali, promosso dalla Fondazione DNArt con la Direzione regionale lombarda del Mibac e il Comune di Milano. La mostra, a Palazzo Reale dal 6 marzo al 6 giugno (catalogo Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato), è curata da Elena Fontanella, Cosimo Damiano e Claudio Strinati e si propone di sensibilizzare ai temi ambientali attraverso 120 opere di arte antica e contemporanea. Del fuoco la mostra esplora le valenze culturali, simboliche, sacrali e magiche, che lo investono di innumerevoli significati facendone di volta in volta il simbolo del trionfo della vita sulla morte, della luce sull’oscurità, della sapienza sulle tenebre dell’ignoranza, della purificazione sul peccato e molto altro ancora. Il percorso parte dal fuoco nella cosmologia, sulle orme di Eraclito (540-480 a.C.), che riconobbe in esso il principio primordiale dell’universo: a illustrarlo, tra gli altri, il «Carro del sole» di Previati e una «Combustione» di Burri.
...
(l'articolo integrale è disponibile nell'edizione su carta)

Ada Masoero , da Il Giornale dell'Arte numero 295, febbraio 2010

©RIPRODUZIONE RISERVATA
GDA413GDA413 VERNISSAGEGDA413 GDECONOMIAGDA413 GDMOSTRE
Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012