Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Fulmini e saette

Fulmini e saette

Sino al 4 luglio il Van Gogh Museum di Amsterdam ospita una selezione di opere del museo Mesdag dell’Aia, chiuso per restauri sino all’autunno. «Maestri dal museo Mesdag» ripercorre con dipinti, acquerelli, disegni e pastelli la storia della collezione di Hendrick Willem Mesdag (1831-1915), pittore olandese di marine e ammiratore degli artisti francesi e olandesi suoi contemporanei. Sostenitore della Scuola di Barbizon e della Scuola dell’Aia cui fece capo, Mesdag collezionò opere di Courbet, Millet, Théodore Rousseau, Jacob Maris e Jozef Israëls, artisti di cui lo stesso Van Gogh fu ammiratore. Dal 19 febbraio al 6 giugno il museo presenta anche «Paul Gauguin: la via verso la modernità», che riunisce le undici zincografie note come «Suite Volpini» dal nome del proprietario del Café des Arts dove furono esposte nel 1889.
 
Dal 19 febbraio al 9 maggio il Musée d’Art Moderne de la Ville de Paris importa da Rotterdam una retrospettiva dell’olandese Charley Toorop (1891-1955), rappresentante della Nuova oggettività.
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

da Il Giornale dell'Arte numero 295, febbraio 2010



GDA maggio giugno 2020

GDA408 maggio-giugno VERNISSAGE

GDA408 maggio-giugno IL GIORNALE DELLE MOSTRE

GDA408 maggio-giugno IL GIORNALE DELL

GDA408 maggio-giugno VEDERE IN ABRUZZO

GDA408 Inchiesta FAREMO COSÌ

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012