GDA415 IN EDICOLA
Nuova testata GDA
Nuova testata GDA

Il fotografo del punk

Roma. Mondo Bizzarro Gallery, dal 4 al 22 dicembre nella Project-room, presenta «Roaring Underground of New York (1972-1977)», la prima personale del leggendario Paul Zone, tra i migliori fotografi dell’underground statunitense degli anni Settanta. Non ancora diciottenne, Paul Zone seguiva i fratelli Miki e Armand, che avevano costituito la band «The Fast», mescolandosi nell’originale e trasgressivo sottobosco della Grande Mela. Si aggirava nei peggiori locali e incontrava, oltre a tossici, ubriaconi e falliti, solisti e gruppi musicali come gli Stooges di Iggy Pop, James Williamson, i New York Dolls. Ma i suoi veri amici erano Debbie Harry e Dee Dee Ramone dei leggendari Ramones che diedero vita alla rivoluzione del punk rock. E ancora, le sue foto ci portano nei backstage dei concerti di Lou Reed, immortalano Patti Smith, Alice Cooper e anche Andy Warhol e la sua corte al Max’s Kansas City. Zone pubblicava su riviste come «Circus Magazine», «Rock Scene» e «Andy Warhol’s Interview».

...
(l'articolo integrale è disponibile nell'edizione su carta)

Francesca Romana Morelli, da Il Giornale dell'Arte numero 304, dicembre 2010

©RIPRODUZIONE RISERVATA
GDA415GDA 415 GDMostre
Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012