MUSEO INFINITO 970x90 gif
Nuova testata GDA
Nuova testata GDA

Diario quotidiano di tre dilettanti di genio

L’Aia. Una delle mostre più sorprendenti dell’anno è in corso fino al 9 gennaio al The Hague Museum of Photography, si intitola «The Tireless Epic» ed è dedicata a tre outsider della fotografia del XX secolo, l’ormai celeberrimo Miroslav Tichy e gli ancora pressoché sconosciuti olandesi Gerard Fieret e Anton Heyboer (a cura di Wim Sinderen, catalogo inglese-olandese). Ciò che accomuna questi autori e rende la mostra così particolare è il ricercato dilettantismo della loro opera, il carattere privato delle immagini, che spesso sfocia in un più o meno velato voyerismo. Autentici inventori della fotografia, si costruiscono gli strumenti, elaborano le storie a partire da un’esperienza personale eccentrica, fatta di scelte di vita quantomeno fuori dalla norma (Heyboer ha vissuto sino alla morte, avvenuta nel 2005, in una sorta di «comune» da lui fondata, con le sue quattro «mogli», soggetto privilegiato dei suoi scatti). E se Tichy è divenuto nell’ultimo decennio una delle figure più note della scena fotografica internazionale, ...
...
(l'articolo integrale è disponibile nell'edizione su carta)

Walter Guadagnini, da Il Giornale dell'Arte numero 304, dicembre 2010

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012