GDA415 IN EDICOLA
Nuova testata GDA
Nuova testata GDA

Il postino e la bibliotecaria

Un film sui mitici coniugi collezionisti Herb e Dorothy Vogel, Dan Graham per la prima volta al Whitney e le accumulazioni di Song Dong al MoMA

I coniugi collezionisti Herb e Dorothy Vogel

A New York come sempre ne succedono di tutti i colori ma l’evento più bello è la prima visione del film «Herb & Dorothy» di Megumi Sasaki.
Herb e Dorothy Vogel sono dei mitici collezionisti d’arte. Per tutta la vita ogni mattina alle 4  lui andava alla Posta centrale per smistare la posta e lei alle 8 in punto si presentava in una piccola biblioteca pubblica di Brooklyn per distribuire e ricevere i libri.
Lui frequentava gli espressionisti astratti all’Artist Club al Cedar Bar e, da uditore, i corsi dell’Istituto di Storia dell’Arte della New York University. Decisero di non sentirsi all’altezza di diventare pittori. Lo stipendio di lei da allora servì a pagare le spese dell’affitto bloccato e delle loro modeste necessità, e quello di lui per acquistare arte. Gli amici del bar diventavano famosi e i loro prezzi troppo alti. Capitarono nella piccolissima Daniels Gallery dell’allora artista-gallerista Dan Graham dove trovarono arte che nessuno voleva. Comprarono la prima scultura di Sol LeWitt, che però dovettero scambiare perché in casa non ci stava.
...
(l'articolo integrale è disponibile nell'edizione su carta)

Lucio Pozzi, da Il Giornale dell'Arte numero 290, settembre 2009

©RIPRODUZIONE RISERVATA
GDA415GDA 415 GDMostre
Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012