Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Economia

Torino

Le aste del collezionismo basico

Bolaffi incassa 3,7 milioni di euro dalle sue prime tre aste: filatelia, numismatica e manifesti

Questa litografia del 1930 ca di Daphne Maugham Casorati è stata venduta a 7.200 euro

Torino. La primavera dei collezionisti è iniziata da Bolaffi il 22 e 23 maggio con un corposo catalogo di filatelia. Gli oltre 4.900 lotti della  tornata hanno fruttato 2,8 milioni di euro, più del doppio della base d’asta, con alcuni notevoli risultati. Una collezione di affrancature dello Stato Pontificio, scorporata in 160 lotti, ha totalizzato circa 100mila euro, mentre una recentissima, rara emissione del 2006, che il Ministero delle Comunicazioni aveva riservato ai neodiciottenni, su una raccomandata viaggiata con i due esemplari (rosa e azzurro) è stata battuta a 1.680 euro (il valore facciale era di 90 centesimi). I 928 lotti del catalogo di numismatica, nella vendita tematica del 27 maggio, hanno invece prodotto oltre 500mila euro, da una base di 330mila. Tra i top lot, un decadramma siracusano del periodo di Dionigi I (IV secolo a.C.) aggiudicato a 5.700 euro da una base di 1.000 (le monetazioni antiche sono un settore nevralgico del collezionismo, anche perché sempre più colpite dal dilagante ...
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

Vittorio Bertello, da Il Giornale dell'Arte numero 289, luglio 2009



GDA409 Luglio-Agosto 2020

GDA409 Vernissage Luglio-Agosto 2020

GDA409 Il Giornale di Economia Luglio-Agosto 2020

GDA409 Il Giornale delle Mostre Luglio-Agosto 2020

GDA409 Vedere in Emilia-Romagna

GDA409 Vedere nelle Marche

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012