Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Mostre

Venaria

La spada nella Reggia

Nella residenza sabauda, che fu sede della Legion d’Onore, storie di pittori-cavalieri (Mattia Preti), cavalieri dipinti e «ritratti della Sindone»

VENARIA (TO). Se la mostra «La Reggia di Venaria e i Savoia. Arte, magnificenza e storia di una corte europea», inaugurò, nel 2007, la riapertura della residenza sabauda, la rassegna «Cavalieri. Dai Templari a Napoleone. Storie di crociati, soldati, cortigiani» (catalogo Electa) in corso sino all’11 aprile, presenta un altro spazio della Reggia, ossia le Sale delle Arti ai Piani Alti corrispondenti all’appartamento nuziale dei Duchi d’Aosta, l’ultimo realizzato a Venaria nel 1788-89 dagli architetti Giuseppe Battista Piacenza e Carlo Randoni e che, oltre a mostre, accoglierà in futuro anche un teatro. L’intervento di recupero ha coinvolto anche lo scalone aulico costruito sempre dal Piacenza e la realizzazione di un nuovo scalone, che collega i Giardini verso ovest alle Sale delle Arti ai Piani Alti e queste con le sale del piano terra. Della mostra, di cui è curatore con Alessandro Barbero, ci parla Andrea Merlotti (nella foto), responsabile Ufficio Studi della Reggia.
Dottor Merlotti, perché una ...
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

Cristina Valota, da Il Giornale dell'Arte numero 293, dicembre 2009


Ricerca


Sovracoperta dicembre 2018

GDA dicembre 2018

Vernissage dicembre 2018

Vademecum Intesa Sanpaolo dicembre 2018

Vedere a ...
Vedere in Campania 2018

Vedere in Canton Ticino 2018

Vedere in Sardegna 2018

Vedere a Torino 2018

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012