Giorno per giorno nell'arte | 10 maggio 2021

In vendita l'Orso di Leonardo | In sei giorni agli Uffizi 21.392 visitatori | Vibo Valentia è la capitale del libro per il 2021 | La giornata in 16 notizie

Redazione |

Si aggira fra 9 e 13 milioni di euro il valore di un disegno di Leonardo da Vinci, realizzato in punta d'argento su carta preparata, raffigurante una «Testa di orso», che verrà battuto all'asta da Christie's l'8 luglio a Londra. Il foglio, di forma quadrata (7 cm di lato), è uno dei pochi schizzi di mano del maestro toscano ancora in mani private. [Reuters]

Sono stati 21.392 i visitatori che da martedì a domenica hanno visitato Uffizi, Palazzo Pitti e Giardino di Boboli a Firenze. In 11.620 hanno scelto la Galleria delle Statue e delle Pitture con 14 nuove sale dedicate al Cinquecento italiano.

Lo ha annunciato in diretta il ministro Dario Franceschini: Vibo Valentia è la capitale del libro per il 2021. È la prima città a ricevere questo titolo. Per Maria Limardo, sindaca del capoluogo vibonese, «è un primo momento di riscatto per la nostra comunità». [AgCult]

Nel Parco archeologico di Ercolano una ricerca, firmata dal direttore Francesco Sirano, chiarisce l'identità di una delle vittime ritrovate nel corso della prima campagna. Inizialmente ritenuto un semplice soldato, quest'uomo, di cui si sono conservati parte dell'armatura e gli strumenti da lavoro, era probabilmente in realtà un ufficiale della flotta della missione di salvataggio richiesta da Plinio il Vecchio per soccorrere le popolazioni della zona dall'eruzione del Vesuvio. [Ansa]

Il Musée Condé di Chantilly ha ritrovato, nei cataloghi di una vendita all'asta, una coppia di stipi settecenteschi in lacca giapponese scomparsi da oltre 45 anni: erano stati rubati nella notte tra il 12 e il 13 agosto 1975. [Le Figaro

Un nuovo studio dell'archeologa spagnola Carmen Carbajo Cubero, pubblicato nella rivista «Meridies», ha ricreato con la tecnologia digitale il Castillo de Aguilar de la Frontera, un complesso di fortificazioni medievali della città di Cordoba. [El País]

Nei Sassi di Matera, nell'area di Porta Pistola, nel corso dei lavori di riqualificazione sono venuti alla luce, al centro dell'area, i resti di un edificio sacro sotterrato per tutta la sua altezza e che presenta un affresco, risalente presumibilmente al XVI secolo. [Ansa]

Il 19 giugno una cinquantina di sculture di François-Xavier e Claude Lalanne prenderanno posto nei giardini di Versailles per una mostra montata in tempo di record. Ne parla in un articolo esclusivo Valérie Duponchelle. [Le Figaro]

I Carabinieri della stazione di Varallo (Vc) hanno riconsegnato al luogo di origine 11 quadri lignei, risalenti al 1700 e raffiguranti stazioni della Via Crucis, rubati nell'agosto 2017 dal Santuario di Frassineto, località del Comune di Civiasco, in Valsesia. [Ansa]

Il 19 maggio si apre a Cabourg in Francia un museo, la «Villa du temps retrouvé», dedicato a Marcel Proust e alla Belle Epoque, in un edificio degli anni Sessanta dell'Ottocento che è stato restaurato. [Le Monde]

Ecco come si restaura la «Merda d'artista» di Piero Manzoni. Alessandro Chetta ha intervistato in materia la restauratrice Luisa Mensa. «È necessario prendersi cura della forma per conservare l’idea». [Corriere della Sera]

Una squadra di ricercatori ha realizzato la ricostruzione digitale in 3D del diadema della collezione del Tesoro di Sant'Eufemia (uno dei più importanti corredi aurei della Magna Grecia, acquisito alla fine del secolo scorso), attualmente conservato al British Museum di Londra. [Ansa]

Gli appuntamenti di maggio di Christie's e Sotheby's a New York sviluppano una sfida tra le due case d'asta per un valore totale di quasi un miliardo di dollari di opere in vendita. [Il Sole 24 Ore]

Riaperture
Il 12 maggio a Firenze riapre per le visite il complesso monumentale di Santa Croce.

Il Museo Archeologico Nazionale MArTA di Taranto riapre al pubblico il 12 maggio, inaugurando la sua piattaforma di e-ticketing per la prenotazione e il pagamento online del biglietto. [Ansa]

A Reggio Calabria il 12 maggio riapre il Museo Archeologico Nazionale. Per ora l'apertura settimanale è prevista dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 20. [Ansa]

© Riproduzione riservata
Altri articoli di Redazione
Altri articoli in GIORNO PER GIORNO NELL'ARTE