Ma che bel pastiche!

Marina Giordano |


pastiche!
Quando Ferdinando IV nellazonadellaPianadeiColli,entroil Re di Napoli (Ferdinan- Parco della Favorita, sistemato su pro- do III come re di Sicilia) getto dell’architetto regio Giuseppe Ve- e la consorte Maria Ca- nanzio Marvuglia. La Casina, divenuta rolina d’Austria giunse- dunque Real Casina Cinese ai Colli, ro a Palermo prima del- era già stata edificata dal suo primo pro- l’alba del giorno di San- prietario secondo uno stile eclettico e to Stefano del 1798, in orientaleggiante, ma dopo l’acquisizione

fuga da Napoli e dalla Repubblica partenopea proclamata con l’appoggio dei francesi suoi nemici, portarono via con sé gioielli, oro, tesori e persino dei cani da caccia che avrebbero accompagnato il sovrano, appassionato dell’arte venatoria, durante le sue battute nelle tenute reali panormite.
Al loro seguito erano l’ambasciatore inglese a Napoli Lord William Hamilton, ormai quasi
...
(l'articolo integrale è disponibile nell'edizione su carta)

© Riproduzione riservata
Altri articoli in VERNISSAGE