Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Restauro

La Sala dell'Immacolata in Vaticano: un restauro e un libro

Veduta della decorazione di Francesco Podesti nella Sala dell'Immacolata in Vaticano

Città del Vaticano. I Musei Vaticani presentano un volume a consuntivo della campagna conservativa portata avanti tra il 2006 e il 2007 nella Sala dell’Immacolata affrescata da Francesco Podesti (1856-65). Lo studio è curato da Micol Forti, responsabile del Reparto di arte moderna e contemporanea, e introdotto dal direttore dei Musei Vaticani Antonio Paolucci.
Il restauro prese avvio con un’operazione di pronto intervento sulla scena centrale della «Proclamazione del dogma dell'Immacolata Concezione», poi trasformata in una campagna conservativa estesa a tutta la Sala e realizzata dal Laboratorio restauro pitture e materiali lignei, sotto la direzione dell’esperta Francesca Persegati, e la supervisione del direttore Maurizio De Luca, responsabile del restauro delle Stanze raffaellesche e dell’Appartamento Borgia affrescato da Pinturicchio. Nel frattempo, come è prassi per gli interventi conservativi dei Musei Vaticani, è stata studiata la tecnica e lo stile di Podesti, eseguite ricerche di archivio sulla genesi della committenza legata alle vicende politiche che portarono all’Unità di Italia. In seguito alla proclamazione nel 1854 del dogma dell'Immacolata Concezione da papa Pio IX, si sentì la necessità di decorare con questo tema una stanza adiacente alle Stanze di Raffaello. Fu incaricato l’anconetano Francesco Podesti, attivo da molti anni nell’ambiente accademico romano (questo è il suo unico ciclo pittorico sopravvissuto). Il pittore intervenne sulla concezione globale dell’ambiente, disegnando le porte e i portelloni delle finestre e le mostre di marmo intarsiato, nonché curando la messa in opera del mosaico romano proveniente da Ostia antica, acquistato per questa sala. Nel 1867 mise mano anche al mobile biblioteca dell'Immacolata Concezione al centro della sala, scrigno delle traduzioni della Bolla pontificia Ineffabilis Deus. L'opera fu realizzata dalla Ditta francese Christophle (1874 –78).
Gli autori del volume sono, oltre a Micol Forti e ad Antonio Paolucci, Maurizio De Luca, Francesca Persegati, Ulderico Santamaria, Giandomenico Spinola, Roberto Cassio, Stefano Maria Cecchin, Maria Antonietta De Angelis, Fabio Morresi. Il libro verrà presentato alle ore 18 da Antonio Paolucci, da Alvar Ganzález Palacios, tra i massimi esperti di arte applicate a livello internazionale e da Carlo Sisi, specialista di arte italiana dell’Ottocento.



La Sala dell’Immacolata di Francesco Podesti. Storia di una committenza e di un restauro, a cura di Micol Forti, 328 pp., 360 ill. a col., Edizioni Musei Vaticani, Città del Vaticano 2010, euro 65 (cartonato), euro 39 (brossura)

Francesca Romana Morelli, edizione online, 2 dicembre 2010


Ricerca


GDA dicembre 2019

Vernissage dicembre 2019

Il Giornale delle Mostre online dicembre 2019

Vedere a ...
Vedere a Napoli 2019

Vedere in Sardegna 2019

Vedere a Torino 2019

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012