Testata Arte e Imprese ilgiornaledellarte.comilgiornaledellarte.com


CONDIVIDI Condividi su Facebook

notizie

Flash News

Dal 15 marzo in edicola “Artonauti. Le figurine dell’arte”. Milano: partnership tra Lavazza e la Triennale di Milano, al via la mostra “La Nazione delle Piante”. Matera: al via il restauro della chiesa rupestre di San Giovanni in Monterrone, in collaborazione con Fondaco Italia e con il sostegno dell’azienda Rigoni di Asiago. Milano: Arte e diritti, il programma annuale di iniziative di NCTM studio legale. Porto San Giorgio (FM): I vincitori della XV edizione del Premio “Paolo Volponi” - Letteratura e impegno civile. Montelupo Fiorentino e Scandicci: Doppio circuito - Cantieri tra Arte, Design e Artigianato

Doppio Circuito. Cantieri d'Arte, Design e Artigianato

Dal 15 marzo in edicola “Artonauti. Le figurine dell’arte”.Presto in vendita l’album di figurine per conoscere i capolavori dell’arte mondiale, dedicato a bambini dai 7 agli 11 anni. Il progetto Artonauti, firmato dall’impresa sociale Wizart S.r.l.s. e finanziato da Fondazione Cariplo con la quarta edizione del progetto iC – Innovazione Culturale, è stato ideato da Daniela Re e Marco Tatarella: “Numerosi studi dimostrano che l’arte contribuisce a sviluppare le attività espressive, il ragionamento logico, matematico e linguistico. Scoperta, gioco, apprendimento auto-costruttivo, partendo da queste considerazioni e attingendo al vasto patrimonio artistico italiano ed europeo nasce l’idea di Artonauti, l’album di figurine che avvicina i bambini all’arte”.Un viaggio nel tempo dell’arte in compagnia dei due protagonisti, Ale e Morgana, e del loro amico a quattro zampe Argo, con 64 pagine di immagini, storie, giochi e indovinelli: Preistoria, antico Egitto, mondo greco e romano, Medioevo, Rinascimento, Barocco, Neoclassicismo, Impressionismo, Espressionismo e Avanguardie del Novecento. Seguiranno prossimamente ulteriori album dedicati a periodi o personaggi storici e temi specifici.

Milano. Partnership tra Lavazza e la Triennale di Milano. Al via la mostra “La Nazione delle Piante”. Sostenuta da Lavazza, dall’1 marzo all’1 settembre, nell’ambito della XXII Esposizione Internazionale, la mostra “La Nazione delle Piante”, curata da Stefano Mancuso, uno dei massimi esperti di neurobiologia vegetale, racconta l’intelligenza del mondo vegetale e le innumerevoli fonti d’ispirazione che questa particolare “nazione” potrebbe fornire anche per gli essere umani. L’iniziativa si inserisce nel più ampio impegno di Lavazza per la salvaguardia ambientale e per la ricostruzione di un rapporto armonico uomo-natura, come dimostra anche il recente Calendario Lavazza 2019 “Good to Earth”. “Siamo orgogliosi di poter sostenere una delle massime istituzioni culturali italiane come la Triennale di Milano (…). Una collaborazione a cui teniamo particolarmente, perché va nella direzione, che ci sta a cuore, di un’arte positiva e sostenibile, non fine a se stessa, ma in grado di lasciare un segno e di ispirare le persone a un impegno diretto per la salvaguardia della Terra”, ha dichiarato Francesca Lavazza, Board Member dell’Azienda.

Matera. Al via il restauro della chiesa rupestre di San Giovanni in Monterrone, in collaborazione con Fondaco Italia e con il sostegno dell’azienda Rigoni di Asiago. Approda a Matera con il restauro della Cripta di San Giovanni in Monterrone presso la Chiesa della Madonna de Idris la quarta tappa del progetto “Arte e impresa” di Fondaco Italia e dell’azienda Rigoni di Asiago, in occasione della Capitale Europea della Cultura 2019. Venerdì 8 marzo alle ore 10.30, presso il Salone degli Stemmi dell’Episcopio di Matera, l’Arcidiocesi di Matera-Irsina, l’azienda Rigoni di Asiago, la società Fondaco Italia e la soc. coop. Oltre l’Arte presenteranno l’avvio dei lavori nella Chiesa risalente all’XI secolo. “Grazie alla collaborazione tra l’Arcidiocesi e la Soprintendenza della Basilicata verrà realizzata un’area di cantiere “invisibile” e didattica per far vedere ai visitatori i restauratori all’opera, all’interno della quale posizioneremo una webcam che consentirà di seguire H24 tutte le fasi del restauro anche da casa grazie alla piattaforma Skyline Webcams, i social di Rigoni di Asiago ed il sito di Fondaco Italia (fondacoitalia.it)”, afferma Enrico Bressan, presidente di Fondaco Italia. “La quarta tappa di questo nostro progetto (…) che abbiamo iniziato nel 2015, partendo da Milano per passare a Venezia e Roma fino ad arrivare oggi a Matera, conferma che la collaborazione fra realtà aziendale e patrimonio culturale è in grado di offrire grandi opportunità e stimoli” dichiara Andrea Rigoni, Presidente e AD Rigoni di Asiago.

Milano. Arte e diritti. Il programma annuale di iniziative di NCTM studio legale. Diritti e giustizia visti con gli occhi dell’arte. Questo il tema del programma di attività 2019 di NCTM e l’arte, progetto di supporto all’arte contemporanea avviato nel 2011 dallo studio legale indipendente NCTM, oltre 250 professionisti tra avvocati e commercialisti, 60 soci e sedi a Milano, Roma, Bruxelles, Londra e Shanghai. Un programma ricco e variegato, con incontri aperti al pubblico con artisti di fama internazionale, laboratori per i professionisti dello Studio, performance come “Protest Forms: Memory and Celebration. Public opinion descends upon the demonstrators”, appositamente ideata da Marinella Senatore, nonché l’affiancamento di un progetto pubblico (Incomers) di Krzysztof Wodiczko organizzato dall’associazione non-profit newyorkese More Art. I prossimi appuntamenti si terranno il 6 marzo − Talk Adrian Paci “Arte, giustizia e pratiche di aggiustamento”, il 22 marzo – Talk Krzysztof Wodiczko “Dissolving Borders: Art, Counter Surveillance and Technology”, il 6 aprile – Performance Marinella Senatore.

Porto San Giorgio (FM). I vincitori della XV edizione del Premio “Paolo Volponi” – Letteratura e impegno civile. Vincitore del premio, istituito in onore dello scrittore marchigiano Paolo Volponi e destinato a scrittori italiani che si sono distinti con la loro opera nel campo dell'impegno civile, è Daniele Mencarelli con “La casa degli sguardi”, edito da Mondadori. Il Premio “Mario Dondero per l'impegno civile” è andato al regista Marco Tullio Giordana, che ha affermato: “Oggi la comunicazione tende ad una semplificazione assoluta, allo slogan e la politica è diventata questo. Però ci sono gli artisti che fanno il contrario, cioè danno conto della complessità”. Il Premio “Cultura e impresa” è stato eccezionalmente assegnato quest’anno ad Alessandro Metz, armatore sociale del progetto Mediterranea Saving Humans: “Possiamo rimanere indifferenti oppure no e noi abbiamo deciso di non rimanere inermi e indifferenti, per questo abbiamo comprato una nave, la prima battente bandiera italiana, per essere là dove la contraddizione maggiormente si esprime, in quel Mediterraneo che oggi è la frontiera più pericolosa al mondo”. Organizzato dal “Circolo di Confusione Fermo e Porto San Giorgio” a partire dal 2004, il premio prevede anche iniziative divulgative, che proseguono con una rassegna cinematografica dedicata a Giordana fino al 13 marzo.

Montelupo Fiorentino e Scandicci. Doppio circuito. Cantieri tra Arte, Design e Artigianato. La Fondazione Museo Montelupo Onlus, in collaborazione con il Comune di Scandicci e con il finanziamento del programma Toscanaincontemporanea2018 della Regione Toscana, ha avviato nell’autunno 2018 un progetto, curato da Matteo Zauli, che coinvolge tre artisti, quattordici aziende e due comuni in un semestre di attività con residenze d’artista, con l’obiettivo di stimolare una sinergia tra la giovane arte contemporanea e la realtà manufatturiera locale. Gli artisti attualmente in residenza, David Casini, Claudia Losi, Sabrina Mezzaqui, lavorano a stretto contatto con aziende artigiane manifatturiere del territorio, quali Bartoloni Ceramiche, Bis Bag, Ceramiche d'Arte Dolfi, Crea Fx, Euro Lamp Art, Idee Partners, Metal Studio, Tuscany Art, Powersoft Audio, Verniani Bags. Le opere verranno presentate al pubblico attraverso la mostra “DOPPIO CIRCUITO|Cantieri tra arte design e artigianato” e un’installazione site specific sul territorio. Il 5 marzo si è tenuta a Firenze, presso la sede del Consiglio Regionale della Toscana, la Conferenza stampa di presentazione della mostra, che verrà inaugurata il 6 aprile presso l’Auditorium del Centro Rogers di Scandicci.

@Riproduzione riservata

di Maria Elena Santagati


Ricerca


GDA marzo 2019

Vernissage marzo 2019

Il Giornale delle Mostre online

Copertina RA Sponsor novembre 2011

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012