Testata Arte e Imprese ilgiornaledellarte.comilgiornaledellarte.com


CONDIVIDI Condividi su Facebook

notizie

Alla Fondation Vuitton la chaise longue della Perriand

I legami tra arte, architettura e design della designer francese «pioniera della modernità»

La Perriand sulla «Chaise longue basculante, B306», 1928-29. © F.L.C. / ADAGP, Paris 2019 © ADAGP, Paris 2019 © AChP

Parigi. A 20 anni dalla morte di Charlotte Perriand (1903-99), dal 2 ottobre al 24 febbraio la Fondation Louis Vuitton dedica una vasta antologica alla designer francese «pioniera della modernità».

La mostra, dal titolo «Il mondo nuovo di Charlotte Perriand», mette l’accento sui legami tra arte, architettura e design: l’opera di Charlotte Perriand, sottolinea il museo parigino, «anticipa i dibattiti contemporanei sulla donna e il posto della natura nella nostra società» e «ci invita a ripensare il ruolo dell’arte nella società, come elemento trainante delle trasformazioni sociali di domani».

Lungo il percorso, per temi e periodi, alcuni pezzi di design diventati icone, come la chaise longue o il fauteuil pivotant degli anni ’20 disegnati con Le Corbusier e Pierre Jeanneret (nella foto la Perriand sulla «Chaise longue basculante, B306», 1928-29).

Il museo ricostruisce le piccole funzionali camere per studenti che la Perriand progettò nel dopoguerra facendo propri materiali tradizionali del Giappone come il bambù. Una galleria è dedicata al progetto utopistico portato alla mostra «Proposte per una sintesi delle arti» di Tokyo, nel 1955, in cui insieme a Soulages, Hartung, Léger e Le Corbusier, pensò degli spazi senza frontiere tra le arti, design, architettura, scultura, pittura.

di Luana De Micco, da Il Giornale dell'Arte numero 401, ottobre 2019


Ricerca


GDA gennaio 2020

Vernissage gennaio 2020

Il Giornale delle Mostre online gennaio 2020

RA Case d

Copertina RA Sponsor novembre 2011

Vedere a ...
Vedere a Bologna 2020

Vedere a Napoli 2019

Vedere in Sardegna 2019

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012