Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com
musei

Passeggiate tra le ceramiche di Albisola

Albissola Marina (Sv). Dopo una lunga gestazione (scandita dalla riorganizzazione del circuito artistico culturale dell’area, dalla ricognizione dei fregi ceramici architettonici, dalla catalogazione delle opere d’arte comunali, da interventi ...

di Matteo Fochessati, da Il Giornale dell'Arte numero 377, luglio 2017

Noto, inaugurato in un ex convento il Complesso museale del Barocco

Noto (Siracusa). Un evento originale il 26 luglio scorso ha inaugurato il Complesso museale del Barocco a Noto. Il visitatore dell’ex convento di Sant'Antonio da Padova, trasformato nello spettatore di una pièce teatrale («Invisibili. Memorie di Noto Notturna», ...

di Silvia Mazza, edizione online, 6 agosto 2017 9:47

Alla Galleria Borghese giova l'autonomia

Primo bilancio post riforma per il museo romano: pubblico in aumento e introiti quasi raddoppiati

Roma. A un anno e mezzo dall’applicazione della rivoluzione dei musei voluta e attuata a scaglioni dal ministro Dario Franceschini, la Galleria Borghese oggi ...

di Federico Castelli Gattinara, edizione online, 25 luglio 2017 14:18

Un museo multimediale per Federico II amante delle culture

Jesi apre un istituto con touch screen e installazioni sull’imperatore che nacque nella città marchigiana. La storica Anna Laura Trombetti Budriesi: «Voleva uno Stato retto da persone preparate»

Jesi (Ancona). «La figura di Federico II di Svevia resta perché le contingenze passano, le opere no. A lui si deve per esempio il primo codice di diritto d’Europa. E una grande curiosità per la conoscenza. È stato un ponte di una cultura aperta alle altre culture.

di Stefano Miliani, edizione online, 1 luglio 2017 10:19

Pinault apre l'era del cilindro bianco

Presentato a Parigi il progetto firmato da Tadao Ando che trasformerà l'ex Borsa di Commercio in un «museo circolare»: 3mila mq di spazi espositivi, 108 milioni di euro l'investimento dell'uomo d'affari francese

Parigi. Un grande cubo bianco di cemento armato per il museo della Fondation Pinault di Punta della Dogana, a Venezia, un grande cilindro, sempre di cemento armato, bianco e liscio, per il futuro nuovo museo che l’uomo d’affari francese aprirà nel palazzo della ...

di Luana De Micco, edizione online, 26 giugno 2017 16:42

Barcellona, la Fundació Miró cerca un direttore

Rosa Maria Malet, da 37 anni alla guida dell'istituzione, va in pensione

Barcellona (Spagna). Piccolo terremoto alla Fundació Miró di Barcellona. Rosa Maria Malet, direttrice dell’istituzione da più di 37 anni va in pensione.

di Roberta Bosco, edizione online, 19 giugno 2017 15:50

In tour nei musei ecclesiastici italiani l'opera di Claudio Parmiggiani per don Puglisi

Varie città. È partita dal Museo San Fedele di Milano, ma percorrerà l’intera Italia, l’opera emozionante che Claudio Parmiggiani ha creato per

di Ada Masoero, edizione online, 19 giugno 2017 10:01

Barcellona, i trent'anni della Fundación Macba

Barcellona (Spagna). In attesa che il nuovo direttore Ferran Barenblit dimostri che la crisi è davvero finita, il Museo de Arte Contemporáneo de Barcelona (Macba) ha dato inizio alle celebrazioni per il 30º anniversario della Fondazione che l’ha reso possibile.

di Roberta Bosco, edizione online, 19 giugno 2017 15:32

Messina, attesa finita per il MuMe: da domani aperti tutti gli spazi del Museo Interdisciplinare Regionale

Messina. Riaprirà domani sabato 17 giugno, finalmente nella sua interezza, il MuMe, Museo Interdisciplinare Regionale di Messina, dopo che a dicembre del 2016, erano già state inaugurate la sezione archeologica e l'ala nord. Ai 2.200 mq di ...

di Giusi Diana, edizione online, 16 giugno 2017 15:44

Rosalind Krauss madrina del Centro di Ricerca del Castello di Rivoli

Il 21 giugno con una conferenza della studiosa americana si inaugura il nuovo dipartimento guidato da Luca Cerizza

Rivoli (Torino). Mercoledì 21 giugno alle 17, con la conferenza «Knighthood: The Medium Strikes Back» della critica americana Rosalind Krauss (1941) si inaugurerà il Crri-Centro di Ricerca del

Chez Renoir a Essoyes

Aperta al pubblico dopo quattro anni di lavori la casa-atelier del pittore

Essoyes (Francia). Auguste Renoir scoprì Essoyes, un borghetto nella regione Champagne, grazie alla moglie Aline, che incontrò nel 1880. All’epoca il pittore, che aveva 39 anni, lavorava nell’atelier di Montmartre e aveva già dipinto «Bal au moulin de la Galette».

di Luana De Micco, edizione online, 16 giugno 2017 9:32

A Castel Sant'Angelo si viaggia nella storia di Roma

Nuovo percorso museale e altre novità nel mausoleo di Augusto

Roma. Sono stati presentati stamattina il nuovo percorso museale e altre novità di Castel Sant’Angelo, il monumento nato nel II secolo d.C. come mausoleo dell’imperatore Adriano e salvatosi grazie alle sue continue trasformazioni in fortezza, carcere, dimora rinascimentale, caserma e museo nazionale.

di Federico Castelli Gattinara, edizione online, 13 giugno 2017 18:07

Arte, moda e musei tra hashtag e realtà virtuale

Roma. La moda conferma sempre più la sua importanza all’interno delle strategie non solo del Mibact ma anche di società come Google, in particolare riguardo alle politiche museali, social e non soltanto. Il primo progetto riguarda la campagna social del Ministero ...

di Maurizio Francesconi, edizione online, 8 giugno 2017 16:27

SPECIALE VENEZIA A Ca' Pesaro la collezione Carraro

In comodato al museo veneziano una raccolta che spazia nell'intero Novecento, dall'arte vetraria ai mobili Liberty, dalla pittura alla scultura

Venezia. Grazie a Chiara e Francesco Carraro, da trent’anni appassionati collezionisti, la Galleria Internazionale d’Arte Moderna di Ca’ Pesaro si arricchisce ...

di Lidia Panzeri , edizione online, 9 maggio 2017 9:01
 

Ricerca


GDA luglio/agosto 2017

Vernissage luglio/agosto 2017

Vedere a ...
Vedere in Trentino Alto Adige 2017

Vedere in Friuli Venezia Giulia 2017

Vedere in Sicilia 2017

Vedere a Venezia e in Veneto 2017


Società Editrice Umberto Allemandi & C. spa - Piazza Emanuele Filiberto, 13/15, 10122 Torino - 011.819.9111 - p.iva 04272580012