Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

La strana solerzia del Ministero

Anna Lo Bianco per Anna Coliva

Se la questione della denuncia contro Anna Coliva non si fosse ora, con la notizia della sua sospensione dalle funzioni da parte del Ministero, prima di qualunque accertamento, a tal punto ingigantita, tra tragico e ridicolo, non avrei mi pensato di scrivere ...

Anna Lo Bianco, 23 aprile 2018

L'incerto destino dei nuovi 127 funzionari degli Archivi di Stato

Hanno vinto il Concorso 500, ma da luglio attendono di entrare in servizio. Dal Mibact silenzio

In questi ultimi mesi una vicenda dai contorni davvero paradossali interessa l’amministrazione archivistica dello Stato, nell’incomprensibile silenzio del Mibact. Com'è sin troppo noto, Archivi di Stato e Soprintendenze archivistiche sono ormai prossimi al ...

Mirco Modolo e altre 105 firme, 10 gennaio 2018

E se fondassimo il partito dei desueti?

Torino.  Mentre Artissima gli rendeva omaggio con una riedizione del Deposito dell'arte presente, da lui ideato nel 1967-68, il gallerista Gian Enzo Sperone era presente con uno stand solo a Flashback. Una scelta che Ilaria Bonacossa, direttrice di Artissima, ...

Gian Enzo Sperone, 8 novembre 2017

Il nuovo Consiglio Regionale dei Beni culturali: un organo privo di autorevolezza, nomine deludenti

Se si è dovuto attendere otto anni, per vedere ricomposto un organo (decaduto l’8 giugno 2009) strategico per la gestione dei Beni culturali in Sicilia e il risultato è un Consiglio regionale dei Beni culturali a cui si fatica a riconoscere autorevolezza, sia ...

Silvia Mazza, 19 settembre 2017

Il grande caldo danneggia anche il David di Michelangelo

Desidero segnalare che l'aumento della temperatura da 20° C a 34° C nella Galleria dell'Accademia di Firenze [in seguito a un guasto nell'impianto dell'aria condizionata] ha provocato la dilatazione termica del David di Michelangelo di circa mezzo millesimo ...

Fernando De Simone, Padova, 20 giugno 2017

Orari «ridicoli» e accesso negato alla basilica di Santa Maria del Popolo

Lunedì 22 maggio 2017, alle ore 11.50, i gestori della basilica di Santa Maria del Popolo hanno vietato l'accesso a me, cittadino di Roma, e ad alcune altre decine di visitatori italiani e stranieri venuti ad ammirare le opere di Caravaggio («La crocifissione ...

Luca Maserati, Roma, 24 maggio 2017

Eradicazioni e ispirazioni

Predecessori e successori politici, burocrati, tecnici, persino la Chiesa, e poi giornalisti delle testate siciliane affetti da «feticismo delle cifre», degni adepti di un «modello Stella che ha attecchito in Sicilia in modo esponenziale e con ...

Silvia Mazza, 4 aprile 2017

Sicilia, da sette anni si attende il reinsediamento del Consiglio dei Beni culturali

La denuncia di Silvia Mazza, sottoscritta da Legambiente e Italia Nostra

Palermo. La controversa gestione dei beni culturali e ambientali in Sicilia è caratterizzata da incertezze, ambiguità e contraddizioni.Da un lato, le recenti dichiarazioni del presidente della Regione Siciliana, Rosario Crocetta, che annunciano ...

Silvia Mazza, Leandro Janni e Gianfranco Zanna, 2 febbraio 2017

Ariosto con gli occhi chiusi

Nell’estate del 2006 mi ritrovai, un po’ per caso, nel Museo bizantino e cristiano di Atene dov’era allestita una bizzarra esposizione dedicata alle relazioni tra l’Impero d’Oriente e quello cinese, nell’età d’oro della dinastia Tang (VII-X secolo). Nel primo ...

Massimiliano Rossi, 1 dicembre 2016

Un «quadretino» (di Mantegna?) a Losanna e le leggi italiane sul commercio di opere d'arte

Il 12 novembre si è verificato uno di quegli eventi straordinari che talvolta accadono nel mercato dell’arte. A Losanna presso la casa d’aste Galartis S.A. si è svolta la vendita di un nutrito gruppo di dipinti e sculture (ben 430 lotti), generalmente ...

Camillo Manzitti, 16 novembre 2016
 

Ricerca


GDA novembre 2018

Vernissage novembre 2018

Focus on De Chirico 2018

Vedere a ...
Vedere in Canton Ticino 2018

Vedere in Sardegna 2018

Vedere a Torino 2018

Vedere in Emilia Romagna 2018

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012