Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Mostre

«Il peggior artista americano»

Roy Lichtenstein e i protagonisti del Pop art alla Fondazione Magnani Rocca

Roy Lichtenstein, «Little Aloha», particolare, 1962, acrilico su tela. Foto: Robert McKeever © Estate of Roy Lichtenstein-SIAE 2018

Mamiano di Traversetolo (Pr). La Fondazione Magnani Rocca organizza la retrospettiva «Roy Lichtenstein e la Pop art americana», aperta dall’8 settembre al 9 dicembre (catalogo Silvana Editoriale).

L’esposizione, a cura di Walter Guadagnini e Stefano Roffi, riunisce ottanta opere tra dipinti e grafica dell’artista americano (1923-97) e di altri protagonisti della Pop art. Nei primi anni Sessanta, quando espose le prime opere ispirate al mondo dei fumetti da Leo Castelli, Lichtenstein venne definito dalla rivista «Life» «il peggior artista degli Usa».

La mostra prende il via dalle celeberrime opere che ingigantivano frammenti dei «comics» o guardavano all’iconografia pubblicitaria, analizzando la stagione iniziale tra il 1960 e il 1965. I suoi lavori, tra cui i dipinti «Little Aloha» (1962) e «Ball of Twine» (1963) e le serie grafiche «Crying Girl» (1963) e «Sweet Dreams, Baby» (1965), sono messi a confronto con quelli di Warhol, Indiana, D’Arcangelo, Wesselmann, Ramos, Rosenquist e altri.

Non mancano le serie degli anni Settanta «Paesaggi» e «Fregi», nelle quali dal dato reale si passa alla massima astrazione favorita anche dall’utilizzo di materiali plastici. A fianco, altre produzioni che illustrano le complesse messe in scena della realtà cui giunge Lichtenstein, anche «cannibalizzando» la storia dell’arte: è il caso di «Girl with Tear» (1977).

La rassegna si conclude con fotografie di Ugo Mulas e Aurelio Amendola che ritraggono l’artista in diverse fasi della vita.

Stefano Luppi, da Il Giornale dell'Arte numero 389, settembre 2018


Ricerca


GDA novembre 2018

Vernissage novembre 2018

Focus on De Chirico 2018

Vedere a ...
Vedere in Canton Ticino 2018

Vedere in Sardegna 2018

Vedere a Torino 2018

Vedere in Emilia Romagna 2018

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012