Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Aste

L'inedito Fidia di Sorbi

Nell'asta di Wannenes a Genova un dipinto ritrovato del pittore fiorentino

«Lo studio di Fidia o Fidia che scolpisce la statua di Minerva» di Raffaello Sorbi (1844-1931)

Genova. Nella vendita del 30 maggio che Wannenes dedica all’arte del XIX secolo, spicca un’opera inedita dell’artista fiorentino Raffaello Sorbi (1844-1931), «Lo studio di Fidia o Fidia che scolpisce la statua di Minerva».

Pare che nel 1869 l’artista avesse ricevuto la visita dello scultore Giovanni Duprè (1817-82), che nel 1857 a Londra aveva visitato il British Museum ed era stato particolarmente colpito dalle sculture di Fidia per il frontone del Partenone. Sarebbe stato Duprè a commissionare a Sorbi il dipinto su Fidia. Finora di quest’opera era nota soltanto un’antica fotografia. L’olio su tela, che misura 59x47 cm, è stimato dalla casa d’aste genovese tra 50 e 60mila euro.

Vittorio Bertello, da Il Giornale dell'Arte numero 386, maggio 2018


Ricerca


GDA settembre 2018

Vernissage settembre 2018

Vedere a Matera 2018

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012