Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Notizie

Giorno per giorno nell'arte | 13 gennaio 2018

Il Teatro Rinuccini a Firenze

Firenze, restaurato il Teatro Rinuccini. Rinasce un gioiello architettonico nel liceo Macchiavelli del capoluogo toscano, nato come residenza nobiliare della famiglia Rinuccini che vi abitò fino alla metà dell'Ottocento. [Ansa]

Padova si mobilita per salvare un antico ponte romano.
Docenti, storici e archeologi padovani sono scesi in campo per salvare il ponte di San Lorenzo, l’unico ancora intatto dei cinque di epoca romana. Risalente al decennio 40-30 a.C., è a rischio a causa di crolli e infiltrazioni causate dal passaggio del tram nelle vicinanze. [La Stampa]

La fondazione che porta la cultura in carcere. La Fondazione Nicola Irt ha siglato un protocollo assieme al Csm e all’Amministrazione penitenziaria per la formazione dei detenuti: laboratori e corsi di musica, tecnologia e diritto nei tre complessi di Sulmona, Rebibbia e Regina Coeli. [Corriere della Sera]

Ambasciata troppo brutta, Trump non va a Londra.
Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump annuncia la sua assenza alla cerimonia di inaugurazione della nuova ambasciata Usa a Londra, voluta dall’amministrazione Obama e da molti criticata per il suo aspetto cupo. [Il Giornale]

Gran successo per l’Egizio a San Pietroburgo. Sono stati più di due milioni e mezzo i visitatori della mostra su Nefertari e la Valle delle Regine presso il museo Ermitage di San Pietroburgo, con tutte le opere provenienti dalle collezioni del Museo Egizio di Torino. [Il Giornale; La Repubblica]

I gioielli della Corona nascosti durante la guerra.
Il giornalista Alistair Bruce, incaricato dalla Bbc di registrare un documentario sui gioielli della Corona inglese, ha scoperto che durante la seconda guerra mondiale Giorgio VI ordinò di nasconderli in segreto sotto il Castello di Windsor per paura che i nazisti potessero arrivare alla Torre di Londra. [Il Giornale]

Un capitolo importante nella storia delle restituzioni.
Bénédicte Savoy, titolare della cattedra di Storia del patrimonio artistico europeo nei secoli XVIII-XX al Collège de France, spiega perché l’impegno del presidente francese Emmanuel Macron di rendere alle ex colonie africane le opere saccheggiate in passato è una vera e propria rivoluzione. [Le Monde]

I marmi di Elgin stanno meglio a Londra: lo dimostra Rodin. Secondo il direttore del British Museum di Londra Hartwig Fischer, l’evidente influenza sulle sculture di Rodin da parte dei Marmi di Elgin è la prova che non esiste sede migliore per quelle opere in tutto il mondo. [The Times]

La roccia che ritrae una supernova. Per anni è stata considerata una scena di caccia ma ora si avanza una nuova ipotesi per una splendida immagine dipinta seimila anni fa su una pietra nella regione del Kashmir: raffigurerebbe il cielo. Secondo i calcoli astronomici all’epoca erano visibili dalla Terra i resti dell’esplosione di una supernova. [The Guardian]

Museo della Montagna, il bilancio di Audisio.
Marina Paglieri intervista in una pagina Aldo Audisio, architetto e appassionato di montagna che ha trascorso 40 anni sul monte dei Cappuccini a Torino, come direttore del Museo della Montagna. [la Repubblica-Torino]

Un soldato alla guida del museo.
Il museo nazionale militare di Londra, che ha riaperto a marzo 2017 dopo 3 anni di lavori di ammodernamento, annuncia che il prossimo direttore sarà scelto tra i veterani del conflitto in Iraq. [The Times 12-1]

Francesco Martinello, edizione online, 13 gennaio 2018


Ricerca


GDA luglio/agosto 2018

Vernissage luglio/agosto 2018

Vedere a ...
Vedere in Puglia 2018

Vedere in Sicilia 2018

Vedere in Trentino 2018

Vedere in Friuli Venezia Giulia 2018

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012