Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Notizie


Giorno per giorno nell'arte | 5 gennaio 2018

Cronache dell'Italia e del mondo dalla redazione e dai giornali

Turismo religioso

Pellegrino 2.0. Ha tra i 30 e i 50 anni, viaggia con il partner, preferisce visite mordi e fuggi, usa applicazioni web per gestire viaggio e visita. Un servizio su «Venerdì» di Repubblica traccia il ritratto del turista religioso: 330milioni di persone che ogni anno muovono 18 miliardi per visitare luoghi e monumenti sacri.

Museo Novecento di Firenze, il nuovo direttore artistico è Sergio Risaliti.
Prende il posto di Valentina Gensini che si occuperà dei progetti legati alle murate.

Nel mondo

In fuga dal consumo culturale
Il «Figaro» dedica una pagina ad Antoine de Galbert, fondatore della Maison rouge di Parigi e grande mecenate dell’arte contemporanea (recentemente ha donato una collezione di 530 pezzi al Musée des confluences di Lione). [Le Figaro]

Prima volta del Met a pagamento
Problemi di bilancio costringono il Metropolitan Museum of Art a far pagare il biglietto d’ingresso per la prima volta in 50 anni: i non residenti a New York dovranno sborsare ben 25 dollari, mentre i newyorkesi potranno lasciare un’offerta libera. [New York Times]

Novità su Giacometti dagli inediti
Catherine Grenier, diretrice della Fondazione Giacometti di Parigi, racconta in un’intervista del suo lavoro di ricerca negli archivi, cominciato nel 2014 e appena culminato nella pubblicazione di un libro. [Le Figaro]

Hockney disse la sua anche riguardo al vestire
La rubrica «Un artista, uno stile» racconta dell’impatto avuto in gioventù dal pittore David Hockney sulla moda, negli anni ‘60 del XX secolo. [Le Figaro 4-1]

Restaurate le vetrate di York
Ultimi ritocchi dei restauratori sulle 311 vetrate del XV secolo a York Minster, dopo 10 anni di lavori di recupero costati 11,5 milioni di sterline. [The Guardian 3-1]

In Italia

Ritrovato un altro testo sottratto ai Girolamini
Riappare in uno scatolone a casa di Marcello Dell’Utri una rara copia dell’Utopia di Thomas More stampata nel 1631, scomparsa dalla Girolamini nel 2012. Sarebbe stata consegnata all’ex senatore proprio dall’allora direttore della biblioteca napoletana Massimo De Caro. [Corriere della sera]

Vendesi Villa Museo Zeri
Sembra una fake news, e invece sul sito «Invest in Italy Real Estate» è comparso l’annuncio di vendita di Villa Zeri, immobile alle porte di Roma. Un tempo sede dell’omonima fondazione, custodisce ancora al suo interno una delle più ampie collezioni di epigrafi romane. [La Repubblica]

Se il castello è assediato dai visitatori
Ottimi risultati per il Castello di Moncalieri: a due mesi dalla riapertura dopo il rogo di 10 anni fa sono già seimila gli ingressi, tenendo conto che è aperto solamente durante il fine settimana. [Corriere della sera]

Leon: è finita la stagione dei tagli
Intervistata sul problema del finanziamento alla cultura, l’assessore comunale Francesca Leon afferma Torino ha toccato il fondo con la vicenda del Salone del Libro, e che d’ora in avanti non ci saranno più tagli. [La Repubblica]

Torino, diventa un caso politico la promozione dell’Egizio
Il Museo Egizio di Torino ripropone la campagna per i visitatori di lingua araba, ai quali vengono offerti due ingressi al prezzo di uno, e Fratelli d’Italia insorge assieme alla Lega Nord, chiedendo di sospendere l’iniziativa in quanto sarebbe discriminatoria nei confronti degli italiani.

di Francesco Martinello, edizione online, 5 gennaio 2018


Ricerca


GDA aprile 2018

Vernissage aprile 2018

Vademecum SANPAOLO

Focus on Design 2018

Vedere a ...
Vedere a Milano 2018


Società Editrice Umberto Allemandi & C. spa - Piazza Emanuele Filiberto, 13/15, 10122 Torino - 011.819.9111 - p.iva 04272580012